Quantcast

Grande successo per il Trio Orpheus

Ampio repertorio eseguito al Museo di Pitagora

E’ stato un successo il concerto “DEL TRIO ORPHEUS” AL MUSEO DI PITAGORA nella bellissima location del Museo di Pitagora andato in scena sabato 24 ottobre alle 21.00.  Il trio composto Giovanni Mazzuca al pianoforte, da Daniele Augruso al corno e dalla bravissima soprano Enrica Mistretta.

Emozioni ha regalato al pubblico presente emozioni e soddisfazioni  Il programma del concerto ha offerto una scaletta di brani davvero impegnativi: H.Berlioz, Der junge bretagner Hirte; O.Nicolai Die Thräne; G. Donizetti L’amor funesto; O.Nicolai Variazioni concertanti su motivi de “La Sonnambula” di V.Bellini; C. Saint-Saëns Mon coeur s’ouvre a ta voi;  N. Rimsky-Korsakow Canzone indù dall’opera “Sadko”; A. Piazzolla Los pajaros perdidos; A. Piazzolla Milonga de la anunciaciòn; Fantasia su temi di Ennio Morricone  Virtuosismo, grande interpretazione scenica, eccellente performance di Enrica Mistretta accompagnati dagli eccellenti musicisti G. Mazzuca e Daniele Augruso.

Voce e strumenti hanno incantato il pubblico, fatto accomodare in platea nel pieno rispetto delle normative in materia di distanziamento Covid-19. Non sono mancati calorosi applausi soprattutto nell’ascolto del brano “l’amor funesto” di G. Donizetti.  Ma anche con Die Thrane di Nicolai.
Un tributo anche al compianto Maestro Ennio Morricone con  fantasia sui temi a lui dedicate. Un brindisi alla bellezza della musica, un bene prezioso che regala armonia, serenità, gioia di vivere e che aiuta a vincere le difficoltà.