Quantcast

Ritorna a Crotone il grande pianista Giuseppe Maiorca

Ripartono al Museo di Pitagora gli Incontri Musicali Mediterranei.

Giuseppe Maiorca pianista di origini siciliane ritorna a Crotone per eseguire l’integrale delle sonate di Beethoven per pianoforte. Vincitore di molti premi tra cui il “Premio Cassiodoro”, insignito alle maggiori personalità operanti in Calabria a favore della cultura. Allievo dei maggiori maestri europei tra cui Aldo Ciccolini, Michele Marvulli, Valentino Di Bella e Giuseppe Giacomantonio. Egli stesso grande maestro al conservatorio musicale di Cosenza, ha formato molte eccellenze e molti giovani di successo. Giuseppe Maiorca ritorna al Museo di Pitagora per l’apertura dei concerti degli Incontri Musicali Mediterranei ritornano sabato 12 giugno, alle ore 21. Primo appuntamento con l’integrale delle sonate per pianoforte di Beethoven, con un progetto ambizioso che vede l’esecuzione per la prima volta a Crotone dell’Integrale delle Sonate per pianoforte di Ludwig Van Beethoven. Dopo aver realizzato negli anni precedenti l’integrale dei concerti per pianoforte e orchestra di Beethoven, si continua il precorso con le sue 32 sonate per pianoforte.
Come primo appuntamento il M° Maiorca offrirà al pubblico crotonese le celebri sonate “Patetica”, op. 31 nr.2 “Tempesta” e op. 57 “Appassionata” che rappresentano delle tappe importanti nel percorso  del sommo compositore tedesco.
Prenotazione obbligatorio sul sito internet www.incontrimusicalimediterranei.it