Quantcast

L’Arte non si ferma

Spettacolo di fine anno 2020/2021 della Maria Taglioni Dance Project.

Spettacolo di fine anno molto speciale quello svolto  dalla Maria Taglioni Dance Project giorno due Luglio presso l’anfiteatro del Villaggio Tucano – Le Castella. Grande partecipazione, oltre seicento persone, serata bellissima in una location sul mare, tanto entusiasmo e grande professionalità offerta dai ballerini della scuola di danza crotonese. Una scommessa vinta dalla struttura diretta da Luana Petrozza che grazie al riconoscimento della scuola da parte del Ministero della Pubblica Istruzione, MIUR Regione Calabria, ha potuto fare lezione in presenza a partire dal mese di Gennaio e, a conclusione di un duro e difficile lavoro di tanti mesi, uno spettacolo finale di grande valore artistico. Uno spettacolo che ha messo in evidenza la professionalità raggiunta dai propri alunni nella varie discipline: classico, moderno, contemporaneo e hip hop con alternanza di coreografie di singoli e di gruppi, iniziato con una sigla realizzata dalle alunne dell’ottavo corso con la partecipazione di Insegnanti e ballerine ospiti e terminato con un finale generale nel quale hanno preso parte tutti gli alunni. Le coreografie sono state curate dagli Insegnanti delle varie discipline: Pasquale Lucas Greco, Giusy Grande , Stefania Greco  e Chiara Marino e dall’Insegnante tirocinante Giusy Nosdeo. Molto atteso e di grande effetto coreografico il “ Passo d’addio “ così si chiama nel mondo della danza il Diploma dal titolo: SUITE DAL BALLETTO  “ DON QUIXOTE “      Coreografia di GIUSY GRANDE after M. PETIPA.

Sei le ballerine diplomande: Martina Chiarelli – Gaia Franco – Sara Facente- Sara Curcio- Maria Francesca Cosentini e Marta Ocello. Una Madrina di eccezione per il conferimento del loro diploma, Carolina Girasole “ Donna di grande esempio morale e civile “ ; sulla targa artistica creata dal Maestro Michele Affidato che la Maria Taglioni le ha offerto era incisa questa frase: “Nella vita come nella danza bisogna seguire l’esempio dei migliori, di coloro che con la loro vita lasciano una scia luminosa”. Un grazie particolare al Dottor Antonio Aceto ed all’Architetto Emilio Candigliota per la disponibilità nell’utilizzo dell’anfiteatro del Villaggio Tucano, splendida location. La Direzione della Maria Taglioni aveva pensato di organizzare lo spettacolo presso i Giardini di Pitagora, ma dopo molte difficoltà organizzative legate all’elevato numero di ballerini e al numeroso pubblico, si è stati costretti ad andare fuori Crotone; la nostra Città si è, ancora una volta, dimostrata priva di infrastrutture. Una grande bella serata culturale grazie alla collaborazione di tutti, un caloroso ringraziamento ai genitori, La Maria Taglioni Dance Project continua il suo lavoro per il prossimo anno scolastico.