Quantcast

Gabriele Riggio incanta con Rachmaninov e Chopin

Continuano gli appuntamenti artistici presso l’Auditorium del Liceo Musicale “O.Stillo”

Continuano gli appuntamenti artistici presso l’Auditorium del Liceo Musicale “O.Stillo”, sito in largo Panella Snc a Crotone, organizzati dalla Società Beethoven nell’ambito della prima parte della Stagione concertistica 2022 “ l’Hera della Magna Grecia”  V edizione. Un Auditorium che si pone sempre più come centro culturale della città all’interno del quale si alternano artisti di tutte le estrazioni (musicisti, pittori, attori di prosa e teatro, scultori ecc.), si tengono convegni, seminari e tutto quanto attinente al settore culturale. Domenica 13 Marzo, è stata la volta del giovane pianista Gabriele Riggio, che con un programma che comprendeva:  F S.Rachmaninov   – “Six Moments Musicaux Op. 16” ; F. Chopin – “Notturno Op. 15 n. 1, 2” , Polacca Op. 53 “Eroica”, ha letteralmente incantato il numerosissimo pubblico presente formato principalmente da giovani e giovanissimi studenti.
Un approccio quello di Riggio dei Sei momenti musicali op 16 di Rachmaninov fresco, schiettamente evocativo e plastico, la cui essenza dei sei brani vere “miniature” si impongono da soli per sostanza sonora e immediata leggibilità d’ascolto, ricchi di una gamma timbrica in cui                            al suono diretto si sovrappone quello chiamato per simpatia. Con Chopin invece abbiamo assistito fin dal primo approccio, che l’esecutore ragioni all’unisono col compositore. Alla verticalità contrappuntistica delle armonie si contrapponeva un’ariosità più orizzontale, riuscendo a fare in modo che la sicurezza analitica e la padronanza delle sofisticate tecniche pianistiche non fossero di intralcio a una condotta esecutiva di cui alla fine rimane l’emozione d’un percorso guidato dall’inventiva e da intimità interpretativa con la scrittura d’autore. Una vera immersione in un mondo fantastico, in cui il virtuosismo e l’analisi dei brani   si fondevano in un tutt’uno col suono del pianoforte in una sorta di grande orchestra.  Applausi calorosissimi e richiesta di bis hanno concluso una bella serata artistica. Prossimo appuntamento Domenica 20 Marzo sempre alle ore 19,00   presso l’Auditorium del Liceo Musicale “O Stillo” con il duo pianistico Elisabetta Laganà  e Grabriele Sciarrone.