Quantcast

Riprende l’attività concertistica nella splendida cornice del castello di Santa Severina

Sabato 02 Aprile, alle ore 19.00, sarà di scena il Duo Castellano - Bruno

Più informazioni su

Sabato 02 Aprile, alle ore 19.00, sarà di scena il Duo Pasquale Castellano – Clarinetto e Milena Bruno – Pianoforte, organizzato sempre dalla infaticabile Società Beethoven Acam nell’ambito della Prima parte della stagione Concertistica V Edizione “Hera della Magna Grecia” in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la ProLoco. Una realtà artistica ed un sodalizio che col passare degli anni sta diventando sempre più utile alla crescita culturale del famosissimo borgo e della comunità calabrese tutta.

Pasquale Castellano laureato in Clarinetto presso il Conservatorio C. Gesualdo da Venosa di Potenza sotto la guida dei M° Vito Liuzzi, Fernando De Cesario, Giambattista Ciliberti e Roberto D’Urbano. Ha collaborato nella classe di esercitazioni orchestrali, sotto la direzione dei M° Simone Genuini e Guillalme Boulay, a varie produzioni nell’ambito delle Stagioni Concertistiche del Conservatorio. Tra i lavori più significativi il Festival delle orchestre ad Ischia, la produzione dei Carmina Burana e Cavalleria Rusticana. Vincitore di numerosi Concorsi internazionali di musica. Si è perfezionato con i Maestri: Enrico Maria Baroni, Angelo Montanaro, Nico Gori, Antonio Lorenzo Iosco, Nicolas Baldeyrou, Patrick Messina, Giovanni Punzi, Calogero Palermo, Vito Liuzzi, John Kruse, Wenzel Fuchs, Gabor Varga, Fabrizio Meloni, Gianluigi Caldarola, Giuseppe Gentile, Luca Milani, Julien Hervè, Bruno Canino.

Milena Bruno si diploma brillantemente in pianoforte presso il Conservatorio “N.Piccinni”di Bari sotto la guida del M° Pierluigi Camicia continuando il suo perfezionamento con i pianisti Maria Tipo, Aldo Tramma, Philip Lorenz, Michele Campanella, Joaquin Achùcarro, Philippe Entremont e  Aldo Ciccolini. È vincitrice di numerosi Concorsi pianistici nazionali ed internazionali: Osimo, Pescara, Locorotondo, Ostuni, Mantova, Velletri, Genova, Taranto, Matera. A soli sedici anni ha tenuto un concerto con il noto mandolinista Giuseppe Anedda. La sua attività artistica si divide tra concertista solista, in formazione da camera esibendosi in prestigiose sale  (nel 1988 è invitata a Fresno – California per una tournée concertistica con i pianisti Pierluigi Camicia e Philip Lorenz) ed anche nella didattica: ideatrice e referente di progetti scolastici finalizzati all’ampliamento del fare musica. Ha realizzato diverse manifestazioni canore, “Bimbo in… canta”, “Canti della nostra terra“, presentate da Cino Tortorella. Ha tenuto conferenze-concerto sulle Sonate di Beethoven presso l’Accademia “A.Ciccolini” di Trinitapoli, Seminari e Stage di Tecnica Pianistica sugli Studi di V e VIII Corso di Pianoforte presso l’Istituto Musicale “Mario Bruno” di Lavello. Ha studiato interpretazione e direzione della Polifonia Vocale con il M° Giovanni ACCIAI e Composizione di colonne sonore e musica per films con il M° Mons. Marco FRISINA.

Più informazioni su