Tre giorni di Arte Poetica e Musicale

Di ogni Poeta la Romano ne ha tracciato prima, in forma sintetica, la vita e l’ambiente che ne hanno forgiato lo stimolo e l’ispirazione poetica, dopo è passata alla lettura delle più belle poesie che ne hanno caratterizzato la vita.

Più informazioni su

Tre giorni intensi, Mercoledì 07, Giovedì 08 e Venerdì 09 Settembre 2022, di pura Arte Poetica e Musicale è stata quella che l’attrice – musicista Mariarosa Romano ci ha fatto vivere nella superba cornice del castello “Carafa” di Santa Severina. Tre giornate dedicate rispettivamente a “Ugo Foscolo” , “Giovanni Pascoli”, “Gabriele d’Annunzio”.
Di ogni Poeta la Romano ne ha tracciato prima, in forma sintetica, la vita e l’ambiente che ne hanno forgiato lo stimolo e l’ispirazione poetica, dopo è passata alla lettura delle più belle poesie che ne hanno caratterizzato la vita.
Voce calda, penetrante, ricca di un afflato poetico che colpisce e scava negli ambiti più nascosti dell’animo, la Romano, ha saputo suscitare veramente momenti di grande pathos lirico- musicale.
Tre poeti che partendo dalla seconda metà del ‘700 ci hanno accompagnati fino agli albori del ‘900 passando attraverso la rivoluzione letterario musicale del Romanticismo e proiettandoci agli albori dell’impressionismo.
La caratteristica e peculiarità della manifestazione poetica che la Romano ci ha fatto vivere, è stata che per ogni poesia scelta e recitata era accompagnata al pianoforte da un brano classico adeguato alla poesia e ogni serata da un pianista diverso.
Abbiamo avuto, quindi, la possibilità di ascoltare oltre alla bellezza della poesia scelta, brani di grandi compositori che facevano da cornice alla lettura poetica. Da Beethoven a Debussy e Ravel passando per Chopin, Liszt, Schumann. Una vera immersione nell’Arte poetica – musicale che ha caratterizzato quasi due secoli di storia dell’umanità. Un pubblico numeroso attento e partecipe, è stato il vero protagonista di questa ennesima iniziativa, che la Beethoven porta ormai da anni contribuendo ad uno sviluppo culturale quanto mai necessario nella nostra terra. Siamo sicuri che questo binomio ci accompagnerà ancora, facendoci riassaporare quanto di bello i nostri grandi ci hanno saputo tramandare.

 

Più informazioni su