Mercoledi, 22 agosto 2018 ore 01:08  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
ARTE E CULTURA

IL RAZZISMO NON E’ UNA FAVOLA. QUESTO PIATTO NON S’HA DA FARE

Doppio appuntamento per la presentazione del libro di Maurizio Alfano nell’ambito delle iniziative culturali avviate dal Progetto “Villa in rete”

IL-RAZZISMO-NON-E-UNA-FAVOLA-QUESTO-PIATTO-NON-SHA-DA-FARE
Martedì 22 Maggio 2018 - 9:28

riceviamo e pubblichiamo:

Presentazione del Libro MAURIZIO ALFANO

“Il razzismo non è una favola. Questo piatto non s’ha da fare”, Apollo edizione, 2017

Modera Fabio Riganello

Nell’ambito delle iniziative culturali avviate dal Progetto “Villa in rete”, Mercoledì 23 maggio si terrà un doppio appuntamento per la presentazione del libro “IL RAZZISMO NON E’ UNA FAVOLA. QUESTO PIATTO NON S’HA DA FARE” di Maurizio Alfano: alle ore 9.30 presso l’Aula Magna dell’Istituto Scolastico V. Alfieri e alle ore 18:00 presso il Parco Baden Powell di Crotone. L’evento è promosso dall’ATS: Associazione “A. Maslow” (capofila), Cooperativa Sociale Agorà Kroton, Alfa 21 sas, Circolo “CINALCI” e Associazione “Gli Spalatori di Nuvole”, in collaborazione con il Comune di Crotone. Un progetto cofinanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile - Presidenza del Consiglio dei Ministri, con l’avviso pubblico “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”. “Il razzismo non è una favola” è un racconto pensato per i bambini, ma scritto anche per gli adulti, che ripercorre le origini del razzismo, attraverso il testo de “I promessi sposi” di Alessandro Manzoni e mediante la storia degli alimenti. Renzo è un pomodoro rosso, e Lucia è una spiga di grano. Si conoscono, vorrebbero amarsi, ma Don Intrigo, del Casato della Cipolla bianca, li avversa. Siamo in Calabria, e lui vuole privilegiare gli alimenti autoctoni, chiudendo il territorio a quelli che vengono da altre terre. L’autore esorta alla partecipazione di un mondo dove la mescolanza umana, come quella degli alimenti può approdare verso nuove forme dello stare insieme. Come due alimenti diversi possono coesistere nello stesso piatto, così anche i popoli diversi tra loro e identici nei diritti possono trovare difatti la stessa amalgama per coesistere insieme. L’integrazione, per Alfano, è possibile, preziosa ed inevitabile. L’Autore collabora con l’Unar della Calabria, e con il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università della Calabria, con la Rete regionale Antidiscriminazioni in Calabria. Da anni tiene con bambini e ragazzi i laboratori “A scuola di razzismo”. Per lavoro e come volontario ha dedicato la sua vita a combattere i luoghi comuni, a informare nel modo corretto, a formare le coscienze in fatto di discriminazioni.

“Villa in rete” è un progetto finanziato dall’avviso “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici” cofinanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile - Presidenza del Consiglio dei Ministri sito: www.villainrete.it e-mail: info@villainrete.it

 




ULTIMISSIME
Tragedia al Raganello
Martedì 21 Agosto 2018
Crotone davvero MODESTO…
Lunedì 20 Agosto 2018
23 sanzioni su 139 veicoli fermati
Domenica 19 Agosto 2018
Alla faccia delle speculazioni...
Venerdì 17 Agosto 2018
CrotoneInforma.it