Domenica, 19 agosto 2018 ore 00:06  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

Perché nessuno ci spiega come mai sia stata tanto sostenuta e sponsorizzata la gestione unica del sistema aeroportuale calabrese?

Domande dal Comitato che aggiunge: "Dov’è Ugo Pugliese, Sindaco di Crotone e Presidente della Provincia? E Mario Oliverio, Presidente della regione?"

Perch-nessuno-ci-spiega-come-mai-sia-stata-tanto-sostenuta-e-sponsorizzata-la-gestione-unica-del-sistema-aeroportuale-calabrese
Martedì 31 Luglio 2018 - 7:0

Avevamo detto una cosina in Non deve riaprire l’aeroporto, senza programmazione e bilanci chiari

ed era ottobre 2017...

Oggi dal Comitato cittadino aeroporto riceviamo e pubblichiamo:

È proprio strano: solitamente le popolazioni di territori poco agiati vengono prese in giro da istituzioni e politica con promesse di corposi finanziamenti, faraoniche progettazioni ed imminenti aperture di cantieri.

Invece qua da noi, in questa terra abbandonata, umiliata e rassegnata, ci prendono in giro semplicemente stando in silenzio.

È veramente inconcepibile, inaudito, inaccettabile!  Tutto tace sull'ormai prossima chiusura dei voli da e per Pisa.

Nessuno si fa avanti, nessuno pubblica un qualche comunicato stampa in merito a quello che succederà dal 1° settembre (per adesso) su questa rotta; ed intanto si avvicina inesorabilmente anche la fine di ottobre, data per la quale si prevede la definitiva inoperatività del nostro aeroporto; sempre che non succedano nel frattempo fatti nuovi ed importanti, tali da scongiurarla.

Eppure, la lista delle nostre innumerevoli mail-pec con cui abbiamo chiesto incessantemente incontri e chiarimenti con le varie istituzioni è lunghissima.

A questo punto, delusi e indignati, sotto questa fastidiosa ed irritante cappa di silenzi, noi del Comitato Cittadino Aeroporto Crotone ci chiediamo che fine abbiano fatto gli attori principali (o presunti tali) di questa assurda vicenda.

Dov’è Ugo Pugliese, Sindaco di Crotone e Presidente della Provincia? E Mario Oliverio, Presidente della regione?

Ed il Presidente dell’Enac Vito Riggio? Ed infine, dov'è l’integerrimo Presidente della SACAL Arturo De Felice?

Perché nessuno ci spiega come mai sia stata tanto sostenuta e sponsorizzata la gestione unica del sistema aeroportuale calabrese?

Sicuramente, da persone attente e provvedute, avrete notato che la SACAL, vincitrice del bando trentennale per la gestione del sistema aeroportuale calabrese, ha nei suoi programmi di espansione e sviluppo soltanto l'aeroporto di Lamezia.

Il Comitato lancia in primis a lei, Presidente della regione Mario Oliverio questo quesito: "Non dovrebbe essere Lei in prima persona a verificare e quindi sanzionare lo scarso o addirittura nullo interesse della SACAL verso la fascia ionica, che fino a prova contraria fa parte della regione da Lei governata? Quella SACAL, tra l’altro, presieduta da persona da Lei molto apprezzata.

È opportuno, anzi è dovuto un Suo incisivo, sollecito e non più rimandabile intervento sulla vicenda dell'aeroporto di Crotone!"

Troviamo estremamente preoccupante ciò che il comitato di Lamezia - in una seduta presso la sede del loro consiglio comunale - ha esternato, lamentando la inadeguata tutela del piano di espansione e sviluppo del loro aeroporto, e accusando la SACAL di distrarre fondi ed energie a favore degli aeroporti di Reggio e Crotone, a discapito di quello lametino; come se questa Società fosse Cosa Loro, privata.

"Dottor Vito Riggio, presidente dell'ENAC, non è Lei alla presidenza di un ente nazionale che dovrebbe verificare e garantire il normale funzionamento degli aeroporti italiani? Bene, ricorda che cosa è successo nei primi giorni di riapertura del nostro aeroporto di Crotone? Un aereo charter della compagnia Albastar proveniente da Verona non è riuscito ad atterrare all'orario programmato perché l'operatività dell’aeroporto incominciava alle 8 anziché alle 7,30.E ricorda la mancanza di carburante per rifornire gli aerei Ryanair in partenza? Roba da far rizzare i capelli in testa. È questo il normale funzionamento di un aeroporto italiano?"

Comunque, questa breve e stringata sintesi ha lo scopo di comunicare e ribadire che noi del Comitato Cittadino Aeroporto Crotone non ci fermiamo.  Siamo ostinati e caparbied a tal proposito il 10 agosto alle ore 11 (maggiori dettagli verranno forniti sulla pagina facebook) abbiamo indetto un’assemblea pubblica in aeroporto per discutere di questa situazione con tutti i nostri sostenitori, anche quelli che attualmente sono tornati per godere le bellezze della nostra terra di Calabria.

Naturalmente, speriamo che qualche responsabile accolga il nostro invito a partecipare all’assemblea e a cercare insieme delle soluzioni positive.

Comitato Cittadino Aeroporto Crotone

Referenti:

Giuseppe Martino 3209061209

Francesco Turano 3280256783

 




ULTIMISSIME
Alla faccia delle speculazioni...
Venerdì 17 Agosto 2018
SCAMBI COL CANADA IN NOME DI LILIO
Venerdì 17 Agosto 2018
Il Crotone è quasi pronto!
Giovedì 16 Agosto 2018
Duplice soddisfazione per la Lacina
Giovedì 16 Agosto 2018
CrotoneInforma.it