Mercoledi, 19 settembre 2018 ore 01:00  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

Il tempo dei pacchetti di voto è finito!

Guido Federico torna ancora più critico di qualche mese fa

Il-tempo-dei-pacchetti-di-voto-finito
Sabato 08 Settembre 2018 - 10:0

riceviamo e pubblichiamo:

Le notizie di stampa. confermate dal vox populi,ci riconducono alla “violenta”scenata che il capo politico crotonese E. Sculco ha fatto martedì scorso  al Sindco, ai componenti della Giunta, e non solo, e apparati politici riconducipili al suo gruppo politico.

Il contendere riguardava l'azione amministrativa della giunta Pugliese, veramente fallimentare.

Quella che si doveva considerare la Giunta del cambiamento si è rivelata un vero e proprio flop, una Giunta che è servita solo come occupificio per tanti inoccupati privi di n qualsiasi requisito lavorativo.

Certo che Sculco non si è dovuto sforzare molto per sottolineare l'incompetenza e l'insipidezza dei membri componenti la Giunta,incapaci di assolvere alle benchè minime azioni amministrative.

Ma non c'era bisogno della “lavata di testa” di Sculco ai suoi prodi, in città tutti si sono accorti che questa parentesi politica si è esaurita, ha fatto il suo corso seppur breve.

Certo Sculco non vuole abbandonare il suo progetto politico ( anche perchè non trova spazio in alcun altro gruppo politico)sopratutto in vista delle imminenti elezioni regionali che vedranno al nastro di partenza la figlia Flora, ovvero il consigliere che non ha saputo rappresentare le istanze dei crotonesi al Palazzo Regionale. 

Inoltre nei prossimi mesi sono sul punto di partenza progetti importanti, Antica Kroton,Bonifica, PSC, i fondi delle royalties che dovrebbero portare significativi consensi elettorali e quindi voti in favore della figlia.

Ritengo la “strigliata” del capo fuori luogo in quanto una domanda mi sorge spontanea, chi ha proposto e fatto eleggere Pugliese? Chi ha nominato questa Giunta di una pochezza eclatante? Chi ha proposto i nominativi dei Consigli di Amministrativi nelle aziende in house o partecipate?

Non certo noi ma le colpe sono solo di Enzo Sculco, il vero responsabile di tutti i danni che si stanno commettendo  al territorio, ai cittadini crotonesi, LUI  è il vero colpevole.

Con la sua politica “spicciola” si è avvalso di persone che hanno contribuito al suo successo e che sono state premiate con un posto di  lavoro o con la collocazione in posizioni di comando, peccato che si è circondato di uomini di una pochezza unica, ma che dispongono solo di un cospicuo pacchetto di voti.

Alla fine, purtroppo, il conto lo paghiamo noi, i cittadini,  che abbiamo creduto nel suo progetto politico e che ci ritroviamo con le pive nel sacco.

Crotone edi crotonesi non meritano questo, devono e vogliono essere amministrati da gente capace, colta, onesta e con un grande spirito di iniziativa.

Crotone vuole risorgere, e con questi personaggi nati dalla fervida fantasia di E. Sculco non andrà da nessuna parte, non uscirà da questo stallo politico, culturale, economico, sociale.

Abbiamo toccato il fondo, anzi Enzo Sculco ci ha fatto grattare il fondo del barile.

Basta con questa politica clientelare e suicida per la città e per i suoi cittadini.

Basta con questi personaggi, Crotone ribellati.

A Sculco solo una cosa: il tuo tempo è finito, TIME OUT ENZO SCULCO

 

                                                        Guido Federico

                     ex Assessore, Consigliere Comunale e dirigente politico

L'immagine di copertina è tratta da un anonimo che aveva fatto girare su facebook questa "simil" vignetta

 

cliccaci sopra e leggi anche:

Ritengo di dover umilmente chiedere scusa ai miei tanti amici e concittadini per averli indotti in errore invitandoli a votare prima Flora Sculco e poi Ugo Pugliese




ULTIMISSIME
In bocca al lupo
Lunedì 17 Settembre 2018
Tutti ad aspettare la campanella!
Lunedì 17 Settembre 2018
LA SAGA DELL’AEROPORTO DELLO STRETTO
Sabato 15 Settembre 2018
CrotoneInforma.it