Domenica, 16 dicembre 2018 ore 04:29  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
CRONACA

XX edizione delle Giornate di Crotone: occasione di studio e strategia

Poste le basi anche per la costituzione di una sezione regionale della SIRN (Società Italiana di Riabilitazione Neurologica)

XX-edizione-delle-Giornate-di-Crotone-occasione-di-studio-e-strategia
Lunedì 17 Settembre 2018 - 6:0

Le Giornate di Crotone dell’Istituto Sant’Anna, proposte per la prima volta dal compianto Prof. Dolce, sono un appuntamento tradizionale che la nostra città offre all’intero mondo sanitario specializzato e rivolto, nello specifico, all’impegno dell’Istituto sul tema della riabilitazione post ictus che è divenuto eccellenza fra le offerte sanitarie nel nostro paese.

“Complessità della riabilitazione motoria dopo ictus” è stato dunque il tema di questa XX edizione delle Giornate di Crotone, svoltasi sabato 15 settembre presso la sede di Poggio Pudano dell’Istituto S. Anna di Crotone.

Sono infatti da sempre un momento di approfondimento e formazione nell’intero settore della riabilitazione neurologica e che coinvolge molti degli operatori della intera regione e si onora di ospitare, in qualità di relatori, importanti specialisti di questa branca della medicina provenienti da tutto il territorio nazionale al fine di illustrare le più recenti innovazioni sia già introdotte che in via di sperimentazione.

Questa XX edizione è stata coordinata dal nuovo direttore scientifico, il Dott. Paolo Tonin, che è riuscito a coinvolgere ed a far si che fosse presente, fra i tanti, anche il Prof. Iocco, Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa e Coordinatore didattico del Corso di Laurea in Fisioterapia dell’università di Catanzaro.

Quanto la città di Crotone è sempre orgogliosa di questo appuntamento è stato dimostrato anche dalla presenza e dall’intervento del sindaco Ugo Pugliese, che ha ricordato l’importanza di questi eventi mai disgiunti dall’azione strategica sanitaria.

Questa ventesima edizione, è stata anche l'occasione per porre le basi per la costituzione di una sezione regionale della SIRN (Società Italiana di Riabilitazione Neurologica), rappresentata dal Prof. Paulucci di Roma, occasione offerta dalla stessa Assemblea Sirn svoltasi in Calabria e che è stata dunque valida come corso Ecm.

La nascita di tale sezione regionale vuole anche rispondere alla richiesta, arrivata da più voci anche in questa giornata, di creare nella nostra regione una rete di collegamenti tra le diverse realtà che si occupano di riabilitazione neurologica, al fine di offrire a tutti i calabresi, un servizio sanitario sempre più efficiente, valorizzando le strutture di eccellenza presenti sul territorio, come il S. Anna stesso, ma allo stesso modo per mettere al servizio di tutti le potenzialità che tale livello assistenziale offre e farlo arrivare in tutte le zone della regione, anche quelle più periferiche.

 

 



public/img/fotogallery/galleria201809178211000_0.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_9.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_8.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_7.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_6.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_5.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_4.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_3.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_2.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_1.jpg
public/img/fotogallery/galleria201809178205800_0.jpg


ULTIMISSIME