Domenica, 16 dicembre 2018 ore 05:19  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SPORT

Vittoria di Cordaz e forzA: si rivince a Livorno!

Questo Crotone di Stroppa "AffascinA" sempre più

Vittoria-di-Cordaz-e-forzA-si-rivince-a-Livorno
Lunedì 17 Settembre 2018 - 23:0

di Procolo GUIDA

Al Picchi si gioca il posticipo della 3ª giornata di Serie B: il Livorno di Lucarelli ospita il Crotone di Stroppa, avanti in classifica di 2 punti e, certamente, nei pronostici; ma si sa che serve a poco soprattutto in serie B anche se nel pre campionato la squadra ospite è già riuscita ad espugnare questo stesso campo conquistando il turno di Coppa Italia.

Infatti il primo tempo vede i toscani più quadrati e soprattutto padroni, per quasi tutti i primi 45 minuti, di campo e occasioni.  Incredibile è quella che, allo scadere vede Dainelli fermato solo da un ottimo Cordaz che si è opposto alla grande (e non era stata la prima volta).

Ma dopo i primi 5 minuti in cui sembra che il secondo tempo possa far rivedere lo stesso refrain, è la squadra di Stroppa a crescere ed a prendere campo. E dopo l’innesto di Stoian al posto di Faraoni (al 60') la musica sembra suonare cieli (rosso)blu e molto meno amaranto, anche se non mancano le occasioni per Diamanti e compagni.

E tutto, o quasi, arriva per come aveva assicurato mister Stroppa: se rabbia agonistica e sangue freddo tattico si tengono assieme, arriva sempre il fattore tecnico a “segnare” le gare, anche al termine (o quasi).

All’84’ basta che il pallone dalla destra dell'area venga calciato dal solito Firenze e venga messo in mezzo dal quinto opposto e Simy (anche lui subentrato in corsa per Budimir dal 78') arriva puntuale alla deviazione vincente da distanza ravvicinata e la gara è portata a casa come spesso sanno fare le grandi squadre. Ed al netto di un altro prodigioso intervento di Cordaz, si può parlare di massimo risultato con uno sforzo che sembra alla portata di questa compagine.

Ed ora tutti allo Scida a gustarsi la prossima gara contro il Verona…

Livorno 0

Crotone 1 (Simy al 84’)

Livorno con il 3-5-2: 22 Mazzoni; 36 Albertazzi (dal 87' Giannetti), 3 Dainelli, 4 Di Gennaro (amm.); 33 Maicon, 8 Luci (dal 66' Valiani), 23 Diamanti (amm.), 34 Agazzi, 15 Iapichino; 18 Kozak (dal 72' Raicevic), 11 Murilo.

A disp.: 38 Zima (GK), 5 Bruno, 6 Gasbarro, 7 Valiani, 9 Pedrelli, 10 Giannetti, 16 Soumaoro, 21 Gonnelli, 24 Dell'Agnello, 26 Bogdan, 27 Frick, 31 Raicevic.

All. Lucarelli

 

Crotone con il 3-5-2: 1 Cordaz; 3 Cuomo, 31 Sampirisi, 19 Marchizza; 11 Faraoni (amm. dal 60' Stoian), 6 Rohden (dal 87' Molina), 10 Benali (amm.), 7 Firenze, 26 Martella; 17 Budimir (dal 78' Simy), 9 Nalini.

A disp.: 22 Festa (GK), 12 Figliuzzi (GK), 5 Golemic, 8 Stoian, 16 Crociata, 20 Molina, 21 Zanellato, 23 Vaisanen, 25 Simy, 32 Spinelli, 33 Aristoteles.

All. Stroppa

 

Diretti dal signor Piccinini di Forlì. Il fischietto romagnolo è stato coadiuvato dagli assistenti Cataldo e Dei Giudici. Il quarto uomo è stato Meraviglia.

 




ULTIMISSIME