Martedi, 16 ottobre 2018 ore 07:24  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
CRONACA

FERMATE TUTTO! Lucano ed il modello Riace!

Nella notte arrestato il Sindaco dell'accoglienza!

FERMATE-TUTTO-Lucano-ed-il-modello-Riace
Martedì 02 Ottobre 2018 - 8:17

Premesso, anche questo per dovere di cronaca, che la redazione di Crotoneinforma, proprio domenica scorsa,  ha fatto visita a Riace ed ha incontrato ed intervistato il Sindaco Lucano che più volte aveva messo accanto a Riace, Crotone e Badolato... Daremo forma e contenuti dell’incontro a breve.

Di pochi minuti fa la notizia che è di certo una bomba! Soprattutto per chi si sta nutrendo di propaganda sulla pelle di bambini, donne ed uomini.

La deontologia ci impone due passi che cerchiamo di compiere  in ordine e con moltissima cautela, quella che pensiamo non abbia avuto la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Locri nel "divulgare" anche in maiuscolo e grassetto una nota che pubblichiamo per esteso sotto (e che potete scaricare cliccando su questo link).

Il primo passo è quello della cronaca asciutta:

I finanzieri del gruppo di Locri hanno eseguito, alle prime  luci dell’alba, un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Locri, che dispone gli arresti domiciliari nei confronti di Domenico Lucano, sindaco del Comune di Riace ed il divieto di dimora per la sua compagna, Tesfahun Lemlem, nell’ambito dell’operazione denominata “Xenia”.

La misura cautelare - si legge in un comunicato della Procura - rappresenta l’epilogo di approfondite indagini, coordinate e dirette dalla Procura della Repubblica di Locri, svolte in merito alla gestione dei finanziamenti erogati dal Ministero dell’Interno e dalla Prefettura di Reggio Calabria al Comune di Riace, per l’accoglienza dei rifugiati e dei richiedenti asilo politico. Ulteriori particolari saranno resi noti nel corso della mattinata.

Il secondo passo riguarda proprio cautela, rispetto della privacy e opportunità:

Ci spiega qualcuno perché nell’ambito di “approfondite” indagini sarebbe emerso che la signora Tesfahun Lemlem sia o non sia la compagna del Sindaco Lucano? Ci spiega qualcuno, una volta emerso questo aspetto di vita privata, a cosa possa servire divulgare che appunto che la signora Tesfahun Lemlem sia la compagna del Sindaco? Esiste qualche articolo del codice civile che rappresenta qualsivoglia fattispecie di aggravante il fatto che due complici in possibili reati siano compagni o più semplicemente facciano sesso? Ammesso che tutto ciò abbia qualcosa di vero… E ci fermiamo solo a questo aspetto del lancio stampa della Procura...

Procolo Guida

 

Ecco il lancio in originale della Procura:



public/img/fotogallery/galleria201810028420500_0.jpg


ULTIMISSIME
Inaugurata la mostra di Arnaldo Mori
Lunedì 15 Ottobre 2018
ALLERTA METEO: domani scuole chiuse
Domenica 14 Ottobre 2018
E' proprio il Tar a dar torto a Pegna
Domenica 14 Ottobre 2018
CrotoneInforma.it