Domenica, 16 dicembre 2018 ore 04:33  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
CRONACA

Il riepilogo dell'attività settimanale coordinata dalla Questura

Sanzioni anche ad agenzie di onoranze funebri

Il-riepilogo-dell-attivit-settimanale-coordinata-dalla-Questura
Sabato 06 Ottobre 2018 - 12:0

riceviamo e pubblichiamo:

ATTIVITÀ SVOLTA NELL’ARCO DELLA SETTIMANA

(Servizi di controllo del territorio e Piano d’azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta)

Nel corso di questa settimana, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e del “Piano di Azione Nazionale e Transnazionale - Focus ‘ndrangheta” sono stati conseguiti i seguenti risultati:

- segnalate nr. 03 persone all’Autorità Amministrativa;

- identificate nr. 382 persone;

- controllate nr. 18 persone sottoposte a misure di sicurezza;

- controllati nr.1.127 veicoli (anche con sistema Mercurio);

- effettuati numerosi posti di controllo;

- elevate nr. 24 sanzioni per violazioni al Codice della Strada;

- effettuati nr. 02 fermi/sequestri amministrativi e/o penali;

- effettuate nr. 14 perquisizioni;

- effettuati nr. 06 controlli amministrativi ad esercizi pubblici, e, contestualmente, elevate nr. 08 sanzioni amministrative.

In data 29 settembre u.s., personale della Questura di Crotone Divisione P.A.S.I. - Squadra di Polizia Amministrativa, unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” di Rende (CS), a militari dell’Arma Carabinieri, della Guardia di Finanza ed a personale della Polizia Municipale di Crotone, in esecuzione dei servizi disposti nell’ambito dell’operazione “Periferie Sicure” ha effettuato controlli amministrativi nel Comune di Crotone all’esito dei quali ha ottenuto i seguenti risultati:

  • presso un’attività per la somministrazione di alimenti e bevande, dopo aver proceduto al controllo circa il regolare possesso delle prescritte autorizzazioni amministrative, si invitava il titolare a portarsi presso questi uffici il giorno 01.10.2018 per la contestazione della violazione amministrativa di cui all’art. 8/3° e 10/2° legge 287/91 in quanto “esercitava l’attività in argomento senza tenere esposto il cartello indicante l’orario giornaliero”, per una sanzione edittale di € 1032.00 in misura ridotta € 308.00. Si identificavano inoltre n. 3 dipendenti che dal successivo controllo risultavano essere regolarmente assunti. Veniva riscontrata, infine, la non corretta attuazione del manuale di autocontrollo H.A.C.C.P. previsto ai sensi del reg. ce n. 852/04. In merito si notizierà il competente servizio S.I.A.N. presso l’A.S.P. di Crotone;
  • presso un’altra attività per la somministrazione di alimenti e bevande, dopo aver proceduto al controllo circa il regolare possesso delle prescritte autorizzazioni amministrative, si invitava il titolare a portarsi presso questi uffici per il giorno 02.10.2018 per la contestazione delle violazioni amministrative di cui agli artt. 8/3° e 10/2° legge 287/91 in quanto: “esercitava l’attività in argomento senza tenere esposto il cartello indicante l’orario giornaliero”, per una sanzione edittale di € 1032.00 in misura ridotta € 308.00 e 180 Reg. TULPS e art. 221 bis 2° T.U.L.P.S. in quanto “esercitava l’attività in argomento senza tenere esposta la tariffa dei prezzi applicati comprese le bevande alcoliche”, per una sanzione edittale di € 1032.00 in misura ridotta € 308.00. Si identificavano, inoltre, n. 4 dipendenti che dal successivo controllo risultavano essere regolarmente assunti.

Nell’ambito della stessa attività personale dell’Arma dei Carabinieri ha proceduto al sequestro di gr. 1,04 di marijuana a carico di B. F. J. J. P., nato in Sri Lanka nel 1988, residente in Crotone. Lo stesso veniva colpito da segnalazione art. 75 D.P.R. 309/90; inoltre sono state elevate nr. 03 sanzioni al C.d.S.

Nella notte tra l’1 ed il 2 ottobre u.s., personale della Squadra Volanti ha segnalato al Sig. Prefetto, P. M., crotonese classe 1994, in quanto assuntore di sostanza stupefacente. All’esito del controllo lo stesso veniva trovato in possesso di 0.5 grammi di sostanza stupefacente tipo “cocaina”, debitamente sequestrata.

Nella stessa nottata, personale della Squadra Volanti ha segnalato al Sig. Prefetto, P. M., crotonese, classe 1994, in quanto assuntore di sostanza stupefacente. All’esito del controllo lo stesso veniva trovato in possesso di 0.5 grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina.

Nella giornata del 2 ottobre u.s., personale della Questura di Crotone Divisione P.A.S.I. - Squadra di Polizia Amministrativa, unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” di Rende (CS) e personale della Polizia Municipale di Crotone, in esecuzione di servizi relativi al Piano d’azione nazionale e transnazionale denominato “Focus ‘ndrangheta”, ha effettuato controlli amministrativi in questo capoluogo, all’esito dei quali ha conseguito i seguenti risultati:

  • presso un’agenzia di onoranze funebri si procedeva al controllo circa il regolare possesso delle prescritte autorizzazioni amministrative, al termine del quale si riscontrava nell’immediatezza la violazione della mancanza del registro delle operazioni, per una sanzione pari a € 308,00 in misura ridotta e la mancanza tabella delle operazioni per una sanzione amministrativa pari a € 308,00 in misura ridotta.
  • presso un’ulteriore agenzia di onoranze funebri si procedeva al controllo circa il regolare possesso delle prescritte autorizzazioni amministrative, al termine del quale si riscontrava nell’immediatezza la violazione della mancanza del registro delle operazioni, per una sanzione amministrativa pari a € 308,00 in misura ridotta, la mancanza della tabella delle operazioni, per una sanzione amministrativa pari a € 308,00 in misura ridotta e l’impiego di un rappresentante non autorizzato, per una sanzione amministrativa pari a € 1.032,00 in misura ridotta.

 




ULTIMISSIME