Martedi, 16 ottobre 2018 ore 08:53  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SPORT

L’Accademia Karate Crotone presente alla XII Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico

Il M° Enzo Migliarese: “Lo sport è un grande veicolo di socialità e valore educativo"

LAccademia-Karate-Crotone-presente-alla-XII-Giornata-Nazionale-dello-Sport-Paralimpico
Lunedì 08 Ottobre 2018 - 8:49

riceviamo e pubblichiamo:

Si è conclusa  con successo La XII Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico. Reggio Calabria è stata il teatro naturale che ha ospitato la imponente manifestazione insieme a Roma per il Centro e Milano per il nord Italia.   Una giornata intera dedicata alle attività sportive paralimpiche tra cui anche il Karate, aperte alla prova anche degli studenti delle scuole e i visitatori.

Chiamati a raccolta, al grido di “Non manca niente, manchi solo tu”, circa 2000 partecipanti giunti da tutta la regione a dalla Campania, Sicilia, Basilicata e Campania  hanno conosciuto lo spirito della piena inclusione attraverso la pratica sportiva di ben sedici discipline, presenti sul Lungomare Falcomatà allestito per l’occasione come una grande palestra all’aperto. L’ASD Accademia Karate Crotone è stata presente alla manifestazione tramite l’Associazione Gli Altri Siamo Noi di Crotone su invito del Delegato Provinciale CIP di Crotone Venturino Pugliese. Una serie di dimostrazioni e la partecipazione attiva anche ad altre attività hanno galvanizzato i partecipanti del settore paralimpico della storica Accademia karate Crotone che con Chiara, Valeria, Benedetta, Mario, Giuseppe, Armando, Alessandro e Matteo insieme ai Tutor Emanuel Lo Iacono, Pasquale Gaetano, Francesco Sorrentino, Claudia Alia ed alcuni genitori, hanno accentrato simpaticamente l’attenzione di tantissimi convenuti e del presidente regionale FIJLKAM Gerardo Gemelli che ha manifestato grande approvazione per quanto fatto dai neo karateka dell’AKC. Soddisfatto il Delegato CIP Venturino Pugliese che si è complimentato col M° Enzo Migliarese, fondatore e Presidente dell’ASD Accademia Karate Crotone che ha concluso con queste parole: “Lo sport è un grande veicolo di socialità e valore educativo; sicuramente è proprio lo Sport che mette in campo una interazione capace di eliminare le barriere e mettere insieme realtà relativamente diverse».

Sono intervenuti il Sindaco della città, Giuseppe Falcomatà, il Presidente del Consiglio Regionale Calabria, Nicola Irto, la Presidente dell’INAIL regionale Caterina Crupi, accolti da Antonello Scagliola, Presidente del CIP Calabria.  Testimonial della Giornata calabrese, Vincenzo Boni, tre volte campione europeo di nuoto a Dublino 2018  e le campionesse :Anna Barbaro, medaglia di bronzo europeo nel paratriathlon a Tartu, Raffaella Battaglia azzurra del sitting volley e quarta al mondiale ad Arnhem, e la campionessa italiana di para archery Vincenza Petrilli. “Questa giornata – ha detto Vincenzo Boni, in veste di Ambasciatore Paralimpico- serve a lanciare un messaggio soprattutto ai ragazzi normodotati: lo sport è uno solo ed è una possibilità aperta a tutti. La Giornata è stata possibile grazie al contributo dei partner istituzionali e degli sponsor del Comitato Italiano Paralimpico: INAIL, ENI, Fondazione Terzo Pilastro, Mediobanca, Rai e Toyota.
 




ULTIMISSIME
Inaugurata la mostra di Arnaldo Mori
Lunedì 15 Ottobre 2018
ALLERTA METEO: domani scuole chiuse
Domenica 14 Ottobre 2018
E' proprio il Tar a dar torto a Pegna
Domenica 14 Ottobre 2018
CrotoneInforma.it