Martedi, 16 ottobre 2018 ore 07:25  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
CRONACA

Arrestata per corruzione la dirigente regionale già responsabile per la trasparenza (con video ed intercettazioni)

Dalle indagini emerso come Maria Gabriella Rizzo comunicasse all’imprenditrice di Ricadi (anche lei arrestata) informazioni non ancora divulgate riferite a bandi non pubblicati.

Arrestata-per-corruzione-la-dirigente-regionale-gi-responsabile-per-la-trasparenza-con-video-ed-intercettazioni
Mercoledì 10 Ottobre 2018 - 7:0

Fonte lacnews24.it 

NOMI-VIDEO |  A fronte di tali “servigi” avrebbe usufruito di soggiorni a Firenze e nel Vibonese nonché di diversi pranzi e di varie donazioni di vino

Nella giornata di ieri i finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro hanno eseguito, nelle province di Catanzaro e Vibo Valentia, le misure cautelari personali nei confronti di una dirigente della Regione Calabria (già responsabile anti-corruzione del citato ente) e di un’imprenditrice del settore turistico attiva nel comune di Ricadi, entrambe indagate per corruzione. In particolare, all’esito delle attività investigative, nell’ambito dell’operazione denominata “E’ dovere”, sono state raggiunte dall’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari Maria Gabriella Rizzo, di 57 anni, dirigente della Regione Calabria, in servizio presso il dipartimento “turismo, beni culturali e spettacolo” della regione Calabria e all’epoca dei fatti anche responsabile regionale per la trasparenza e la prevenzione della corruzione, e Laura miceli, di 67 anni, imprenditrice del settore turistico del litorale vibonese.




ULTIMISSIME
Inaugurata la mostra di Arnaldo Mori
Lunedì 15 Ottobre 2018
ALLERTA METEO: domani scuole chiuse
Domenica 14 Ottobre 2018
E' proprio il Tar a dar torto a Pegna
Domenica 14 Ottobre 2018
CrotoneInforma.it