Mercoledi, 14 novembre 2018 ore 03:40  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SPORT

La Rari Nantes si prepara alla prima di serie A

Al Torneo internazionale di Bari per "misurarsi" subito con partite di una certa levatura tecnica e fisica

La-Rari-Nantes-si-prepara-alla-prima-di-serie-A
Giovedì 18 Ottobre 2018 - 13:0

riceviamo e pubblichiamo:

LA METAL CARPENTERIA RARI NANTES L. AUDITORE CROTONE PARTECIPERA’

AL TORNEO INTERNAZIONALE DI BARI

Prima uscita stagionale per la rinnovata squadra pitagorica.

“Non potevamo che iniziare così. Con partite di una certa levatura tecnica e fisica”. Questo il commento del Presidente della Rari Nantes L. Auditore Crotone, Emilio Ape, a commento della partecipazione della società pitagorica al Torneo Internazionale di BARI che si terrà sabato 20 e domenica 21 nello splendido scenario dello Stadio del Nuoto di Bari. “Abbiamo immediatamente accolto favorevolmente l’invito presentatoci dalla società barese della Waterpolo Bari, organizzatrice del Torneo. Dopo averne appreso partecipanti e aderenti, siamo certi, che seppur con le dovute cautele e riserve del caso, i nostri tecnici trarranno ottimi dati dalle partite che affronteremo. Per di più sarà l’ennesima favolosa esperienza che questa società e questo gruppo di atleti porteranno a compimento. Non siamo abituati ad essere invitati in Tornei di così elevato pregio. Ma ne siamo fieri. Perché abbiamo conquistato tutto con il lavoro. Questo è la prima emozionante esperienza che andremo a fare in questa storica nostra stagione.”.

 

La Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone, con Fabio Baraldi ed Amaurys Perez alla guida della squadra, tra sabato e domenica sarà impegnata in tre partite. Trattasi di un torneo organizzato in un periodo di intensa preparazione dove l’importante sarà assaporare il ritmo gara, evitare infortuni e cercare di affinare i meccanismi tra compagni di squadra. Altissimo il contenuto tecnico dei partecipanti: oltre alla rinnovata Waterpolo Bari, sfortunata protagonista dell’ultimo campionato di Serie A/2, culminato con la retrocessione in Serie B, ma attrezzatissima candidata alla rapida risalita, allenata da Giovanni Tau, si affronteranno e sfideranno la Nazionale Svizzera del selezionatore Uwe Sterzik, l’Acquachiara dei celeberrimi fratelli Franco e Pino Porzio, leggende della pallanuoto italiana, oro olimpico a Barcellona 1992, allenata da Mauro Occhiello ex allenatore del Posillipo e plurimedagliato allenatore in ambito giovanile, squadra non molto diversa dallo scorso anno, costruita sul talento di tantissimi giovani ragazzi già nel giro della nazionale, la Rari Nantes Salerno seconda classificata nello scorso campionato e sfortunata protagonista dei playoff promozione, battuta in finale dal Quinto Genova. Avversario che parte con i favori del pronostico per la nuova stagione. Acquachiara e Rari Nantes Salerno saranno avversarie della Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone nel corso del prossimo Campionato di Serie A. La squadra pitagorica se la vedrà Sabato 20 alle ore 14.00 con la Nazionale Svizzera. Domenica 21 Ottobre alle ore 9.00 con la Acquachiara ed alle ore 14.00 con la Rari Nantes Salerno.

 

“Andiamo a Bari con grande entusiasmo. Siamo ben consci che saranno solo ed esclusivamente test di preparazione e che il risultato sarà del tutto indicativo. Ma ci teniamo a fare bene. Sia come singoli che di squadra. Abbiamo ancora tanto da lavorare su molti aspetti. Ma queste partite ci daranno il senso di di quello che ci aspetta dal 24 novembre in poi – data presunta di inizio campionato.” Spiega Mister Arcuri. “Andremo a Bari con l’umiltà di chi cerca di capire in quale contesto è entrato a far parte. Siamo entusiasti. Abbiamo tanto da imparare. Ma proviamo sin da subito a scrollarci di dosso ogni sorta di riverenza o timore nei confronti di chi ha più esperienza di noi in questa serie. Mi aspetto di comprendere quale sia lo stato di forma dei ragazzi. Su cosa intervenire e di vedere applicato quel poco che abbiamo preparato a livello tattico in queste settimane. Andremo in tanti: in 18/20. Ci sarà spazio per tutti. Non può essere altrimenti dato il periodo.

 




ULTIMISSIME
Haber diventa Bukowski all'Apollo
Martedì 13 Novembre 2018
Bando dote lavoro e inclusione attiva
Lunedì 12 Novembre 2018
La Pallamano Crotone torna e vince!
Lunedì 12 Novembre 2018
24 sanzioni su 153 veicoli controllati
Domenica 11 Novembre 2018
CrotoneInforma.it