Giovedi, 18 aprile 2019 ore 18:49  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
MUSICA E SPETTACOLO

Michele Affidato oramai certezza del Festival di Sanremo!

Citato e cercato dai media di tutta Italia, lo abbiamo dovuto ascoltare al telefono mentre sta salendo a Roma per la consueta presentazione a Porta a Porta da Vespa, ed il Maestro ci ha voluto rammentare di Mino Reitano...

Michele-Affidato-oramai-certezza-del-Festival-di-Sanremo
Mercoledì 16 Gennaio 2019 - 10:0

Clerici, Morandi, Fazio, Conti o Baglioni che dir si voglia, Michele Affidato è l’unica certezza del Festival di Sanremo…

Si potrebbe scherzare, e mica tanto, ma è davvero così!

La presenza ormai del Maestro Orafo di Crotone Michele Affidato è divenuta addirittura riferimento.

E non solo per la realizzazione dei premi speciali che vengono assegnati nel corso di tutta la settimana sanremese.

Per citarne alcuni si fa sicuramente torto ad altri: così solo nel passato 2018 gli è stato affidato il compito di realizzare i “Premi alla Critica Mia Martini” per le sezioni “Nuove Proposte” e “Campioni”, uno dei quali andato a Ron con “Almeno Pensami” scritto da Lucio Dalla.

Ma il lavoro del Maestro nel corso di oltre un decennio ha riguardato moltissimi riconoscimenti consegnati ad artisti che hanno fatto la storia della musica italiana. Ermal Meta, Stadio, a Patti Smith e Marlene Kunz, Al Bano Carrisi, e poi Tony Renis, Rita Pavone e Toto Cutugno.

E poi l’attività in collaborazione con l’Afi (Associazione Fonografici Italiani), con cui collabora già da diversi anni per la realizzazione dei riconoscimenti consegnati durante i vari Festival ai big del mondo della musica anche attorno a Casa Sanremo insieme al Patron di Vincenzo Russolillo, al Sindaco della Città dei Fiori Alberto Biancheri che vedrà madrina, quest’anno, un’altra calabrese doc come Roberta Morise.

Ed anche quest’anno l’orafo per Casa Sanremo realizzerà i premi “Soundies Awards” per i 2 miglior videoclip degli artisti in gara al Festival, un riconoscimento per la creatività sprigionata attraverso i videoclip che rappresentano in pieno i testi e la musica dei brani proposti. Ed ancora i premi a cui l’artista ed orafo tiene forse di più: “Musica contro le Mafie Words and Awards” ma ci sarà tempo e modo di parlarne perché tutti i premi realizzati da Michele Affidato che verranno assegnati nel corso della settimana sanremese, li conosceremo, nel dettaglio, il prossimo 28 gennaio presso il suo show-room a Crotone.

Citato e cercato dai media di tutta Italia lo abbiamo dovuto "rincorrere" al telefono mentre sta salendo a Roma per la consueta presentazione a Porta a Porta da Vespa, e lui orgoglio ed orgoglioso calabrese ci ha voluto rammentare il suo primo impatto con la capitale della musica italiana nel mondo: “Erano i primi anni di questo “nuovo” secolo ed accompagnavo Mino Reitano per una collaborazione che era nata da qualche anno. Mi vengono i brividi se ci penso oggi che è diventato, questo, di uno dei periodi più impegnativi dell’anno. Dover realizzare opere per un evento di grandissima importanza come il Festival della Canzone Italiana, che attira l’attenzione di milioni di persone, ci riempie di grande orgoglio. Sapere che i nostri premi hanno firmato momenti storici della musica italiana è il riconoscimento più bello per chi come noi fa questo lavoro con grande passione”.




ULTIMISSIME
La Fiera Mariana si terrà in città
Giovedì 18 Aprile 2019
Partiti i voli Crotone - Norimberga
Giovedì 18 Aprile 2019
Zampalesta approda a Firenze
Mercoledì 17 Aprile 2019