Lunedi, 27 maggio 2019 ore 08:11  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

I progetti dell’associazione Paideia per il rilancio di Crotone e dell’intera fascia jonica

Il Presidente Bitonti presenta 20 punti

I-progetti-dellassociazione-Paideia-per-il-rilancio-di-Crotone-e-dellintera-fascia-jonica
Sabato 16 Febbraio 2019 - 12:0

riceviamo e pubblichiamo:

"L'associazione Paideia è sempre piu' convinta che Crotone e' una delle città piu' affascinanti ed importanti del Meridione d'Italia. Anche se tutti gli indicatori economico-produttivi sono fra i piu' negativi d'Europa, le sue potenzialità, unitamente a tutto il territorio, fino alla Sila ed a Sibari, fanno di Crotone la capitale di una grande ed antichissima marca territoriale che, se dovutamente organizzata in chiave moderna, potrebbe fare diventare Crotone una delle città piu' ricche del Mediterraneo. Sono note a tutti le grandi ricchezze della città e del territorio. Ricchezze e tesori culturali, archeologici, turistici, eno-gastronomici, ambientali, urbanistici, sapienziali, religiosi, sportivi, artistici etc.". E' quanto si legge in una nota del presidente dell'associazione Paideia, Luigi Bitonti.

"Si tratta solo di crederci - continua la nota - di mettere al centro le politiche in favore dei giovani (energia meravigliosa rappresentata da migliaia di giovani talenti). Ecco perche' la Paideia, fa appello ad ogni cittadina/cittadino di buona volontà, affinche' affianchino l'azione, quasi quotidiana, della associazione per il rilancio anche produttivo della città e del suo territorio. I circa 20 progetti eleborati dalla Paideia nei 30 anni di attività, possono essere la svolta anche, culturale/sociale e soprattutto economica, per creare migliaia di nuovi posti di lavoro in tutta la provincia. Siamo aperti a contributi e suggerimenti, che possono venire da chiunque, siamo pronti ad un confronto con le altre forze sindacali, produttive, sociali per far capire che i progetti della Paideia non sono il libro dei sogni, ma sono tutti progetti che intendono utilizzare le prerogative e risorse locali, per attuare un'unica filiera produttiva che abbraccia tutti i settori: dal culturale, all'artistico, all'enogastronomico, all'industriale eco-compatibile. Qui di seguito elenchiamo in forma sintetica i progetti che ci hanno occupato durante la storia della Paideia:

1) fabbrica da realizzare vicino l’aereporto S. Anna per la costruzione di strutture ed equipaggiamenti aeronautici. Revisione di velivoli e componenti:

progettazione, sviluppo e qualifica di equipaggiamenti idraulici, elettromeccanici e pneumatici per aerei ed elicotteri civili e militari. Servizio di supporto al prodotto. Progettazione e costruzione di attrezzature di assemblaggio. Produzione di parti macchinate e di lamierati. Assemblaggio ed integrazione di strutture ed equipaggiamenti. Revisione di aerei leggeri militari e civili, di equipaggiamenti idraulici, meccanici e pneumatici, APU, scatole ingranaggi e motori a pistoni.

2)Centro Polifunzionale (cinema tridimensionale-teatro per le scuole-centro congressi) + Eurostello, da realizzare nel Parco Pignera, a fianco al Giardino di Pitagora o nella nuova Crotone2 una città di circa 30mila abitanti priva di qualsiasi servizio, gia' deliberato con 2 delibere di Consiglio Comunale di Crotone, all'unanimità ed in via prioritaria il 1997 ed il 2008;

3)Parco culturale artistico, turistico, ambientale Paideia "dalla Sila al Marchesato", da Gioacchino da Fiore a Pitagora “Il comprensorio dello Spirito” delel 4 civiltà- Magno-Greca di Kroton, Bizantina di Siberene e Acherenthia, normanno-sveva di Cotronei e San Giovanni in Fiore ed Arberesche di Giorgio Castriota Scanderbeg di San Nicola dell’Alto Carfizzi e Pallagorio;

4)Villaggio paralimpico da costruire in l.tà Margherita di Crotone su 20 ettari a fianco alla spiaggia ed in l.tà Carlo Magno di San Giovanni in Fiore, vicino le piste di sci da fondo e di Lorica (CS);

5)Metropolitana di superficie Sibari-Crotone-Catanzaro Lido-Germaneto-Lametia Terme, realizzanda mediante l’inserimento dei treni diesel/elettrici SKF della società canadese Bombardier.

6)Disinquinamento ed aumento del pescaggio, da mt. 8,5 attuali a mt.114 del porto nuovo di Crotone, mediante i macchinari e le draghe mobili (es. società TESECO di Pisa, in modo da fare entrare le grandi navi della MSC Crociere e Costa Crociere);

7)installazione dei geo-tubi per tutelare le coste dalle mareggiate, ad iniziare da Capocolonne a finire a Torre Melissa e Crucoli Torretta;

8) Salvataggio dell'aereporto Sant'Anna, mediante l'acquisto delle quote societarie da parte di una società a livello internazionale

9)Rivalutazione del castello di Isola Capo Rizzuto e della citadella militare dei Caraffa del 1500;

10) Istituto Internazionale di Filosofia e Scienze Pitagoriche con annessa biblioteca anche virtuale;

11) Mega discoteca “le 4 Stagioni” di mq.3000,a 4 piste, da realizzare in Crotone 2;

12)velodromo per motociclisti, da realizzare a Sant'Anna o a Giammiglione;

13) Carnevale Pitagorico con scuola formazione professionale per allestimento carri carnascialeschi, tutor maestro Linor,

14) realizzazione dei disintegratori molecolari per i rifiuti solidi urbani (es.SOLARCO di Pisa-Pontedera );

15) Alta Scuola di formazione Majse-Paideia, sul modello della Scuola Normale di Pisa, collegato al polo telematico universitario Paideia, con 50 corsi di laurea, masters, dottorati di ricerca, corsi di formazione professionali;

16) Super Università Paideia (università di tipo mistico-religioso-filosofico, per mettere a confronto l'Occidente con l'Oriente) da realizzare secondo il progetto preliminare dell'arch.Paolo Portoghesi, sulle colline prospicienti il mare, zona Costa Tiziana di Crotone;

17) Distretto delle nanotecnologie e nanoscienze, collegato con le università calabresi e nazionali, da realizzare nei 35 ettari del Nucleo Industriale di Crotone, dotato di oltre 200 capannoni aziendali quasi tutti fermi ;

18) Realizzazione della nuova Area Vasta della Magna Graecia, comprendente Botricello-San Giovanni in Fiore-Cariati-Mirto-Rossano-Corigliano-Cassano-Sibari-Trebisacce".

19) costituzione dei Comitati di Quartiere dello Stemma di Carlo V e Samà- Santa Maria delle Grazie per organizzare fiere-feste etc.;

20) Gestione dell’Orto Tellini per farne un cinema-teatro all’aperto per gli studenti crotonesi e organizzare il festival del cinema;

 

ASSOCIAZIONE PAIDEIA

Crotone/S.Giovanni in Fiore

Presidente dott.Luigi Bitonti




ULTIMISSIME
Road to Pistoia Blues 2019
Domenica 26 Maggio 2019
Morto un 30enne in un incidente
Domenica 26 Maggio 2019
A Scalea Notte eruropea dei Musei
Domenica 26 Maggio 2019
Progetto Blue Box
Sabato 25 Maggio 2019
Due arresti nel crotonese
Sabato 25 Maggio 2019
Intensa Attività della Questura
Sabato 25 Maggio 2019
A Scuola di Sicurezza Stradale
Sabato 25 Maggio 2019