Domenica, 26 maggio 2019 ore 11:05  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
ARTE E CULTURA

Un crotonese per l’Orchestra Sinfonica di Sanremo

"Spero un giorno di poter realizzare una grande orchestra nella mia amata Calabria"

Un-crotonese-per-lOrchestra-Sinfonica-di-Sanremo
Mercoledì 13 Marzo 2019 - 20:46

Mario Leotta, un nome ed un cognome non nuovo nel panorama musicale nazionale. Il direttore d’orchestra crotonese, è pronto per un salto non indifferente, nella sua carriera.
Due sono gli eventi che lo vedranno protagonista tra il mese di Marzo e quello di Aprile. Nei giorni 13 - 14 di Marzo, il maestro Leotta, è stato chiamato per dirigere l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, un'orchestra storica e importante, dalla quale sono passati i più importanti direttori d'orchestra Italiani e stranieri.

“Per me è un privilegio e un onore portare avanti il nome della mia terra, la Calabria, della mia città natia, Crotone.”

Il concerto per le scuole, che si terrà al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo, ed ha come titolo “Viaggio Intorno al Mondo”.  Per il giovane pubblico delle scuole, sarà un piacevole e divertente viaggio musicale intorno al mondo. Partendo dall’Italia, culla della cultura musicale e non solo, per poi proseguire in un itinerario sensazionale fra suoni di culture diverse. Si andrà dai brani che hanno reso importante il nostro Bel Paese in tutto il mondo, alla caratteristica zarzuela spagnola; dalle melodie popolari russe alla polka viennese; dalla passione argentina alla stravaganza americana, per poi tornare in un’Italia festosa e danzante. Verdi, Rota, Cajikovski, Strauss, Piazzolla, Rossini, sono solo alcuni dei compositori che verranno eseguiti nel corso del concerto.
Ad accompagnare il pubblico, in questo meraviglioso viaggio, sarà un attore, che interagirà con i bambini affinché questa esperienza sia un momento di avvicinamento culturale e anche ricreativo.  
La Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, è una delle più antiche e prestigiose realtà musicali italiane, con i suoi 112 anni di vita, fa parte delle 12 Istituzioni Concertistico Orchestrali riconosciute dallo Stato ed è Istituzione Culturale di Interesse Regionale della Liguria.
Nella sua lunga storia ha visto alternarsi i più grandi direttori ed i maggiori solisti internazionali. 

Attenta alla valorizzazione dei giovani talenti, la Sinfonica sanremese è dotata di una grande versatilità che le permette di eseguire, sempre con grandi riconoscimenti, sia il repertorio classico, che quelli romantico, moderno e contemporaneo.

Ringrazio la direzione artistica di Sanremo per la fiducia, auspicando che la collaborazione possa continuare anche in futuro.” 

Nel mese di Aprile invece, il maestro Leotta, darà il via, con un concerto inaugurale, alla sua nuova orchestra "Orchestra de Sabata", con sede a Trieste, formata da dalle prime parti e dai professori d'orchestra del Teatro Lirico G.Verdi di Trieste, città in cui oggi vive e lavora.

“Spero un giorno di poter realizzare una grande orchestra nella mia amata Calabria, regione piena di talentuosi musicisti.”

Mario Leotta è un violinista e direttore d’orchestra, la passione, quella per la musica, iniziata presto studiando violino tra la Calabria ed il Lazio.
Si è poi perfezionato in Romania con Elena Serbu e Stefan Gheorghiu, vincendo nel contempo una borsa di studio presso l’Accademia Internazionale di Musica “G. Enescu” di Iasi. Subito dopo ha intrapreso lo studio della Viola con Francesco Fiore, diplomandosi a pieni voti e vincendo giovanissimo l’audizione per Prima Viola presso l’Orchestra Giovanile dell’Accademia Nazionale S. Cecilia, con la quale ha svolto due anni di intensa e importante attività sinfonica. Nel 2003 ha vinto il Concorso per Viola presso il Teatro Lirico “G. Verdi” di Trieste, assumendo la stabilità, e, nel 2004, sempre nello stesso Teatro, ha vinto il concorso per Seconda con obbligo della Prima Viola risultando ancora primo e unico idoneo, svolgendo da quel momento molteplici produzioni con il ruolo di Prima Viola.
Dal 2003 al 2011 ha ricoperto il ruolo di Prima Viola Solista presso l’orchestra “Camerata Strumentale Italiana” di Trieste, con la quale si è esibito anche in veste di Solista interpretando i concerti più importanti del repertorio Violistico. 




ULTIMISSIME
Morto un 30enne in un incidente
Domenica 26 Maggio 2019
A Scalea Notte eruropea dei Musei
Domenica 26 Maggio 2019
Progetto Blue Box
Sabato 25 Maggio 2019
Due arresti nel crotonese
Sabato 25 Maggio 2019
Intensa Attività della Questura
Sabato 25 Maggio 2019
A Scuola di Sicurezza Stradale
Sabato 25 Maggio 2019
Giornata contro le Mafie
Venerdì 24 Maggio 2019