Venerdi, 19 aprile 2019 ore 14:18  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

Antonio Tata confermato referente provinciale di Libera

Assemblea gli ha rinnovato il suo quarto mandato

Antonio-Tata-confermato-referente-provinciale-di-Libera
Domenica 17 Marzo 2019 - 8:0

riceviamo e pubblichiamo:

Nuova riconferma per Antonio Tata ormai al suo quarto mandato quale referente del coordinamento provinciale di Libera Crotone. Alla presenza di Don Ennio Stamile, referente regionale dell’Associazione, e di Umberto Ferrari Coordinatore della segreteria regionale, si è tenuta venerdì 15 marzo presso Sala formativa della Cooperativa Sociale “Noemi”, l'assemblea provinciale di Libera Crotone che ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle cooperative e delle associazioni locali che aderiscono a Libera e quella di numerosi soci. L’incontro è stato aperto da Antonio Tata che ha tracciato un sintetico bilancio dell’attività dell’Associazione nel nostro territorio, sottolineando l’importanza della rete tra cooperative e associazioni che sono state fondamentali nel portare avanti con forza i temi di Libera, dalla vicinanza ai familiari delle vittime innocenti di mafia al riutilizzo sociale dei beni confiscati, dalla lotta al racket, all’usura e alla corruzione all’impegno verso gli ultimi che siano poveri, migranti o emarginati. Ha evidenziato, inoltre, una crescita importante della collaborazione con gli Istituti scolastici confermata da una partecipazione sempre più consistente alla “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” che si celebra ogni 21 marzo. Ha concluso dicendo che nel difficile impegno nella lotta alle mafie e alla corruzione che Libera porta avanti, non sono certo mancate le difficoltà e di sicuro ce ne saranno anche in futuro, ma lavorando insieme sarà certamente possibile raggiungere nuovi e più importanti risultati. A questo punto si è passati alla votazione che ha registrato la riconferma di Tata all’unanimità per acclamazione. Tata ha ringraziato ribadendo l’impegno a portare avanti, ma sempre con l’aiuto di tutti, i temi già illustrati nella sua introduzione. Ha preso, quindi, la parola Umberto Ferrari per ricordare che quest’anno la “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” per la Calabria si celebrerà a Catanzaro ovviamente il 21 marzo. Ha poi illustrato i particolari dell’iniziativa che sono comunque disponibili sul sito www.liberacalabria.it È infine intervenuto Don Ennio Stamile, referente di Libera Calabria, che ha ringraziato Antonio Tata per l’impegno serio e costante che fa dedicato e continuerà a dedicare a Libera e, nell’augurargli buon lavoro, ha evidenziato che i risultati raggiunti seppur importanti, non sono sufficienti e che ci vuole un impegno sempre più consistente per affrontare le difficoltà che affliggono il nostro paese e la nostra regione e solo con una costante e convinta lotta alle mafie, al malaffare alla corruzione possiamo ridare speranza e futuro alla nostra terra e ai nostri giovani. Un lungo applauso ha concluso i lavori dell’assemblea.




ULTIMISSIME
Gli auguri del sindaco per la Pasqua
Venerdì 19 Aprile 2019
Zampalesta approda a Firenze
Venerdì 19 Aprile 2019
Crotone sarà Plastic Free
Venerdì 19 Aprile 2019
La Fiera Mariana si terrà in città
Giovedì 18 Aprile 2019
Partiti i voli Crotone - Norimberga
Giovedì 18 Aprile 2019