Giovedi, 22 agosto 2019 ore 16:33  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
MUSICA E SPETTACOLO

SENSI LIB(e)RI

Venerdì 22 Marzo, un reading presso la sede Arci "LeCentoCittà" di Crotone, per sostenere il "Teatro della Maruca" per il progetto "Europe Connection. La Drammaturgia Europea in Calabria"   

SENSI-LIBeRI
Venerdì 22 Marzo 2019 - 12:7

Nella mattia di ieri, 19 Marzo, si è tenuta una conferenza stampa, presso il Teatro della Maruca, per presentare una nuova sfida che, coinvolgerà la compagnia teatrale e se vogliamo, anche l’intera città di Crotone.
Il Teatro della Maruca è una delle tre compagnie che è stata selezionata, all'interno del prestigioso progetto internazionale “Europe Connection. La Drammaturgia Europea in Calabria" , un programma di cooperazione internazionale con "Fabulamundi Playwriting e PAV".
Il progetto, interessa dieci paesi e oltre cento testi ed ha l’obiettivo di far conoscere i nuovi autori e la letteratura teatrale contemporanea in paesi come l’Italia, la Francia, il Belgio, la Polonia, l’Austria, il Regno Unito, la Spagna, la Germania, la Romania e la Repubblica Ceca.

Il Teatro della Maruca ha scelto " Das Geisterschiff - La Nave Fantasma", il testo più rappresentato dell’autrice austriaca Maxi Obexer, un moderno requiem dedicato ai migranti che perdono la vita nel tentativo di raggiungere le coste europee, mettendo in luce l'indifferenza che spesso accompagna questa tragedia contemporanea.

Durante la conferenza stampa, alla quale erano preseti Carlo Gallo, la Regista Rita De Donato, l’autrice de “La Nave Fantasma” Maxi Obexer e Francesco Perri (Arci Crotone),  è stato presento il progetto, ma è stato messo in evidenza di come questo spettacolo abbia bisogno di un sostegno.


<< Il progetto è importante – ha detto in conferenza stampa Rita De Donato – e noi abbiamo voluto affrontare una sfida. In Italia, per quanto riguarda il teatro indipendente, le risorse si sono talmente impoverite che è difficilissimo vedere spettacoli con più di due, tre attori >>.

Nasce, quindi, con lo scopo di aiutare la realizzazione di questo spettacolo, la serata del 22 Marzo “SENSI LIB(e)RI, Quando il cibo incontra la letteratura”, un reading a cura di Carlo Gallo e Rita De Donato.
Nella serata di Venerdì, i cittadini e chiunque ne abbia voglia, potrà dare una mano alla realizzazione di questo progetto; si tratta di un momento importante per la compagnia Teatro della Maruca, ma sarà anche un’occasione di visibilità per la città, un’opportunità per gli artisti coinvolti per confrontarsi con quanto accade sulle scene nazionali e internazionali, in una regione, purtroppo, tagliata fuori dalla rete distributiva, specie nel settore del contemporaneo. I
biglietti per partecipare alla serata saranno disponibili, presso Arci, Teatro della Maruca e Libreria Cerrelli, oppure li si potranno acquistare la sera stessa.

<< Ognuno di voi, con la sottoscrizione, potrà dire domani, io ho contribuito alla realizzazione di questo spettacolo – ha affermato Vincenzo Leto al termine della conferenza stampa – non è un semplice spettacolo, è un voler mettere tutti quanti allo specchio e fare una riflessione con noi stessi, con questa realtà. Smuovere le coscienze, è questo che deve fare il teatro e voi potete aiutarci a farlo >>.

Non ci sarà solamente la serata di Venerdì per aiutare “la Maruca” a raccogliere i fondi necessari; chiunque volesse, infatti, potrà effettuare delle donazioni tramite la pagina Facebook La Nave Fantasma, al link https://www.facebook.com/donate/558834347963757/10213604580777582/ e quindi contribuire nel suo piccolo a questo spettacolo.

Appuntamento dunque al 22 Marzo, alle ore 21.30, presso il Circolo Arci “LeCentoCitta”




CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it