Domenica, 16 giugno 2019 ore 17:31  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
ARTE E CULTURA

Il Sindaco Pescatore

Al Teatro Apollo, Ettore Bassi per parlare di Legalità, attraverso la storia di Angelo Vassallo

Il-Sindaco-Pescatore
Mercoledì 20 Marzo 2019 - 15:15
                                                                                                                                                                                                       di Simone Carozzo
 
Ettore Bassi porta in scena al Teatro Apollo di Crotone, la storia di Angelo Vassallo, il "Sindaco Pescatore", liberamente ispirato al libro del fratello Dario.
Angelo Vassallo, è stato sindaco del piccolo paese di Pollica Acciaroli, in provincia di Salerno,  dimostrando che un luogo può cambiare se ci si mette impegno e si vuole lavorare nell'interesse della comunità e non dei singoli. Ma questi cambiamenti, spaventano e non vanno a genio ai tanti, che preferiscono mantenere lo status quo. 
Questo ha portato all'omicidio del sindaco il 5 settembre 2010, fatto su cui a 9 anni di distanza la magistratura sta ancora indagando. Indagini che come ha raccontato dopo lo spettacolo, Ettore Bassi, hanno avuto delle novità negli ultimi mesi e che danno un senso diverso all'intera vicenda.  
Un altro aspetto importante dello spettacolo è la scelta della produzione di portare in scena insieme al protagonista, dei ragazzi delle scuole della città ospite. Nel caso di Crotone, la scelta è caduta su alcuni ragazzi delle scuole di Papanice, che per due giorni hanno provato con Ettore Bassi.
Anche questo è un modo per far conoscere e sensibilizzare le menti dei più giovani, non solo sul tema della legalità ma anche del buon governo.
Figure come quelle del "Sindaco Pescatore" dovrebbero essere fatte conoscere a tutti, dai più grandi ai piu piccoli, perché rappresentato i "veri eroi", che senza mantello o super poteri, ma con solo la forza d'animo e la tenacia, provano a portare avanti i valori giusti per costruire una "società pulita".


public/img/fotogallery/galleria2019032015222600_2.jpg
public/img/fotogallery/galleria2019032015222600_1.jpg
public/img/fotogallery/galleria2019032015222600_0.jpg