Venerdi, 19 aprile 2019 ore 15:04  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SPORT

Claudia Scalise supera il temuto Eurotest

Un Risultato invidiato da chi vive nelle stazioni sciistiche del nord. Sbalorditi da questi risultati fatti da gente di mare.

Claudia-Scalise-supera-il-temuto-Eurotest
Giovedì 28 Marzo 2019 - 18:24

Dopo Mattia Scalise, anche Claudia Scalise, da poco diciottenne, quindi tra le più giovani,  ha superato prima la selezione per iniziare il corso maestri di sci, e poi il temutissimo EUROTEST che fin dall’anno 2000, per volere del Collegio Nazionale Maestri di sci, pone il superamento di detta prova quale parte integrante del diploma di grado più elevato di qualifica professionale.
Nel particolare la prova si svolge in due manche, i candidati ammessi nel corso della prima manche non possono partecipare alla seconda, ovvero i candidati che non superano la prima possono partecipare alla seconda prova, in questo caso l’ordine di partenza è allora invertito rispetto alla prima.

Detta prova è da ritenersi superata se il candidato effettua l’intero tracciato, senza salto di porte, con tempo uguale o inferiore al tempo base.
Claudia Scalise sulla pista di San Candido in Trentino Alto Adige, è scesa con determinazione e già nella prima manche era dentro di due secondi, prova della preparazione e passione della futura maestra di sci calabrese che porterà alto l’orgoglio della provincia di Crotone tra i grandi di questa disciplina.
Un grande risultato che premia Claudia per tutti i sacrifici fatti in questi anni tra studio, allenamenti e tante trasferte in tutte le località d’Italia in qualsiasi stagione dell’anno per preparare questa prova, sacrifici condivisi da tutta la famiglia.
 

Doppio risultato che vedrà nel giro di un anno due figure professionali di alto prestigio per il nostro territorio, due maestri federali di sci targati Kr, Mattia e Claudia.
La tecnica Italiana è unanimemente riconosciuta quale la migliore al mondo e i Maestri di sci sono l’unico e naturale elemento di trasmissione di questa storia, alle nuove (e non solo) generazioni di sciatori, che popolano le Nostre meravigliose montagne.
Il Collegio Nazionale si adopera da anni affinchè attraverso la garanzia di un alto livello tecnico dei maestri di sci Italiani, con l’utilizzo delle nuove metodologie didattiche, possa essere garantito l’insegnamento dello sci ad opera di professionisti altamente qualificati e la fruizione delle piste di sci, ed è ciò che più importa, con la sicurezza che solo un professionista della neve è in grado di garantire.
Quindi dalla prossima stagione sciistica se volete imparare a sciare con una figura non solo professionale ma anche bella, noterete sicuramente Claudia sulla neve ad aspettarvi.

 

Riceviamo e Pubblichiamo 



public/img/fotogallery/galleria2019032718413600_2.jpg
public/img/fotogallery/galleria2019032718413600_1.jpg
public/img/fotogallery/galleria2019032718413600_0.jpg


ULTIMISSIME
Gli auguri del sindaco per la Pasqua
Venerdì 19 Aprile 2019
Zampalesta approda a Firenze
Venerdì 19 Aprile 2019
Crotone sarà Plastic Free
Venerdì 19 Aprile 2019
La Fiera Mariana si terrà in città
Giovedì 18 Aprile 2019
Partiti i voli Crotone - Norimberga
Giovedì 18 Aprile 2019