Lunedi, 19 agosto 2019 ore 08:00  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

Piano Locale per il Lavoro

L'assessore Gentile: opportunità per i giovani ma anche esperienza umana oltre che professionale

Piano-Locale-per-il-Lavoro
Lunedì 08 Aprile 2019 - 15:4

Sono pronti ad entrare nel mondo del lavoro i quattro giovani professionisti crotonesi che hanno partecipato al percorso del Piano Locale per il Lavoro coordinato dall’assessorato alla Attività Produttive del Comune di Crotone.

L’ultimo step dell’attività di accompagnamento dei giovani professionisti verso il mondo del lavoro ha preso il via.

Si è tenuto nella Casa Comunale, con l’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile e il gruppo di professionisti che collaborano con l’assessorato composto da Marina Audia, Teresa Vrenna e Giuseppe Vrenna, un incontro informativo a cui hanno partecipato il responsabile scientifico del Piano Locale per il Lavoro Regione Calabria Giuseppe Critelli e il tutor e coordinatore regionale del PLL Andrea Ricca, durante il quale sono state presentate le caratteristiche del bando e le modalità di partecipazione. Diverse sono state le aziende presenti ed interessate.

Con la conclusione dell’Azione 1, preceduta da una fase di animazione territoriale, alla quale avevano aderito oltre duecento giovani laureati tra i quali sono stati selezionati i quattro professionisti, si entra nell'ultima fase del Piano che prevede l’individuazione, da parte della Regione Calabria attraverso bando, delle aziende interessate e idonee ad assumere a tempo indeterminato i quattro beneficiari, l'assunzione consentirà alle aziende di usufruire della dote occupazionale assegnata ai singoli professionisti.

I settori in cui sono specializzati i beneficiari nello specifico sono: Marketing territoriale, Consulenza aziendale, Comunicazione, Progettazione, Turismo e Cultura, Agroalimentare/Agricoltura, Inclusione sociale, Grafica e multimedia. Presso le aziende che verranno selezionate i giovani professionisti, quarantuno in tutto il territorio regionale, potranno “spendere” la propria dote occupazionale che consentirà all'azienda di dimezzare il costo salariale sostenuto per il nuovo assunto.

“E’ stata una esperienza importante che abbiamo seguito con attenzione perché ha permesso a quattro giovani professionisti crotonesi di mettersi a disposizione del proprio territorio ma anche un interessante incrocio tra domanda ed offerta lavoro perché il coinvolgimento delle aziende, attraverso le associazioni di categoria, ha permesso a queste ultime di poter conoscere le potenzialità dei giovani del nostro territorio. Aggiungo che è stata anche una esperienza umana perché il rapporto con i giovani è sempre positivo. Auspico che altre misure simili possano essere messe in campo per il futuro. Ci faremo sicuramente trovare pronti per fare la nostra parte” dichiara l’assessore Sabrina Gentile.

 

Riceviamo e Pubblichiamo 




CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it