Giovedi, 23 maggio 2019 ore 17:19  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

Cara Assessora Gentile, tacere sarebbe meglio!

Arrivano segnalazioni per lo scarico di inerti in pieno centro ed ancora fate prediche?

Cara-Assessora-Gentile-tacere-sarebbe-meglio
Lunedì 29 Aprile 2019 - 8:0

Sequenza dei fatti:

Ieri ha cominciato ad impazzare un doppio video su facebook dove si filmava una serie di “persone(?)” che scaricavano inerti in una zona del pieno centro della città, nelle adiacenze del mercato di via Giacomo Manna.

Ci piace segnalare e linkare quello postato da un militante di civiltà nostro amico oltretutto noto cantastorie, Vittorio Rocca, che così ha scritto:

Paesello senza controllo in pieno giorno figuriamoci di notte...come dico in una mia canzone "chistu è u Paisu da ralla cu si Liza prima cumanna"@👋👋👋💪😂😂😂

Cliccandoci sopra potrete andare a leggere la miriade di commenti che ha raccolto!

Subito dopo questo sconquasso social è arrivato il comunicato dell’amministrazione comunale a firma dell’Assessore Gentile, eccolo:

 

L’amministrazione Comunale è immediatamente intervenuta, con gli uomini del comando della Polizia Municipale, a seguito di un filmato che è stato postato sui social relativo allo scarico abusivo in un’area della città di scarti di  materiale edilizio.

Sono in corso accertamenti per individuare i responsabili di un atto incivile compiuto, tra l’altro, in una zona centrale della città.

Pur essendo apprezzabile il filmato postato sui social sarebbe utile che qualcuno potesse aiutare nelle ricerche segnalando eventualmente il numero di targa del mezzo utilizzato per lo scarico abusivo.

Denunciare questi scempi, non solo via social, aiuta sicuramente l’attività delle Forze dell’Ordine e di quanti si occupano del controllo del territorio che già svolgono un lavoro importante ed allo stesso tempo difficile.

L’indignazione mostrata da tante persone che hanno condannato il gesto è sicuramente indice dall’alto senso civico che caratterizza i crotonesi.

Anche la denunzia di atti che vanno contro il comune sentire aiuta il percorso di crescita di una comunità.

Ringraziando quanti hanno dimostrato grande senso civico nel condannare un gesto che è eufemistico definire incivile auspichiamo sempre grande collaborazione con i cittadini a partire dalla segnalazione e la denuncia di atti che vanno contro la convivenza civile e la vivibilità cittadina proprio perché la città è di tutti.

Sabrina Gentile

Assessore alle Attività Produttive

 

Carissima Assessora,

continuare a dire a fasi alterne che Crotone è civile e/o è pronta ad imbrogliare sul reddito di cittadinanza e non avere mai contezza di un cambiamento che dovreste stimolare voi, equivale a dire che la prostituzione è una vergogna mentre si va a meretrici.

Ieri c’è stato il caso del blocco dell’intervento dei Vigili del Fuoco per una serie di vandali che parcheggiano sotto casa essendo certi che ogni “propaggine” della loro abitazione, del loro braccio allargato e di ogni alito dell'intera loro generazione è, automaticamente, pure loro (clicca per rileggere Finché la vergogna non diventa tragedia: Vigili del Fuoco bloccati dai vandali).

Trattasi di un modus vivendi che è naturale quando assente è la cultura; trattasi di un barbaro segno di autarchia che impera quando la democrazia è vuota di sentimenti e pensieri; trattasi di far west, insomma!

Siete mai intervenuti "sistemicamente" su questa pratica? Il concorso per vigili urbani, più volte rimandato, per quanto ancora dovrà servire come bacino elettorale?

Cara Assessora, quando la sua attività amministrativa sarà in grado di presentare iniziative programmate e programmatiche che vanno nel senso di un cambiamento, bussi! Ci saremo a sostenere ed applaudire! Fin quando continuerete, solo per citarne una sola emblematica e gravissima, a non convocare nemmeno la Commissione mensa per i nostri bimbi e continuare a permettere che non ce ne freghi niente nemmeno di cosa mangiano i nostri bambini, tacete, almeno! Che forse riuscite a fare la figura di Pilato, e non pure quella del popolo Barbaro ed omicida!

Procolo Guida




ULTIMISSIME
Cutro, furto di energia elettrica
Mercoledì 22 Maggio 2019