Domenica, 22 settembre 2019 ore 15:02  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SPORT

Le Sirene vincono Gara 2 della finale Play Off

La pallavolo Crotone, in un Palakrò da tutto esaurito, restituisce il 3 a 2 al Torretta; Domenica la decisiva Gara 3  per la promozione

Le-Sirene-vincono-Gara-2-della-finale-Play-Off
Venerdì 24 Maggio 2019 - 12:5

Volley spettacolo di questo si è trattato mercoledì sera, una cornice di pubblico incredibile (sold out e forse qualcuno in più) due squadre che si sono affrontate con una determinazione incredibile ed un risultato giusto, un tie break l’ennesimo solo che questa volta ha premiato la Gerardo sacco crotone che rinvia l’esito della promozione a gara 3 ultima e risolutiva prova che si giocherà domenica ore 18 a Torretta.


(Ph. Pallavolocrotone)

Mister asteriti inizia con L solita formazione pioli in regia e boscacci opposto, Gambuzza e Bareti centrali e Cesario e cosentino in banda mentre a libero vasapollo, pronti via il crotone scappa e pizza break innsuccessione, mister Scandurra vede subito le sue ragazze in fibrillazione e chiede time out sul 3/0 e sul 9/2 il palakro scalda i motori, pioli in regia gestisce alla grande il gioco giostrando con Bareti e Gambuzza che vincono la sfida contro le centrali Cilione è Sposato sia in termini di punti ma sopratutto nel chiudere il muro, il parziale viene vinto dal crotone 25/18 si cambia campo ed inizia una nuova partita, quella tanto attesa dai tifosi del torretta (un centinaio) che vedono finalmente la loro squadra giocare come sanno, la difesa diventa insormontabile per gesti tecnici ed a volte per colpo di fortuna, il crotone viene imbrigliato, boscacci e Cesario nelle vesti di bomber vengono limitate dal muro passivo e difesa e la sergi in regia smista palloni che valgono punti pesanti, il punteggio non da mai vantaggi cospicui a nessuna delle due squadre per cui si arriva punto a punto verso la fine del set e dal 20/20 diventa vietata per i deboli di cuore, le sfide sotto rete diventano incandescenti è solo sul 25/25 il torretta sfrutta le abilita


(Ph. Pallavolocrotone)

Di oliveira (18 punti) per portare a casa il set.1-1 si ritorna in campo ma gli obiettivi tecnici restano uguali, il crotone deve vincere se non vuole arrivare alla fine del percorso ed io torretta sa che il 3 set potrebbe spaccare gli equilibri psicologici, pronti via ma il punteggio resta in equilibrio sempre dal primo all’ultimo punto con boscacci che sale di rendimento e piazza le stoccate vincenti chiudendo la sfida con 28 punti, nelle file rossoblu si erge a protagonista Cosentino che riceve e difende alla grande oltre a mettere a terra palloni pesanti 10 in totale. Nulla può il capitano del torretta Malena che con i suoi 11 punti insieme al bomber torrettano Oliviera provano a piazzare i break decisivi nella parte finale del set dove invece arrivano Gambuzza e Bareti che proprio con le loro palle tolgono le castagne dal fuoco portando il punteggio in proprio favore 25/23.


(Ph. Pallavolocrotone)

Il 4 set la testa del torretta si blocca, io crotone sulle ali del l’entusiasmo gioca in scioltezza, mister Scandurra capisce lo stato mentale chiede time out e dispensa consigli, intanto il punteggio si dilata all’inverosimile fino al 19/13 , quando tutto sembra perduto, il torretta cambia registro si affida agli attachi al centro di Cilione che metterà a terra ben 15 pesantissimi punti, il resto lo fa il nervosismo del crotone troppo falloso che regala punti su punti al torretta che si rifà sotto e rinsalda il filo che la riporta a galla vincendo 25/22.


(Ph. Pallavolocrotone)

I 600 tifosi del crotone all’interno del palakro si ammutoliscono al confronto di quelli del torretta un centinaio, l’agondella bilancia sembra puntare verso torretta ed al rientro in campo nel 5 set io torretta prova a chiudere il campionato, ma ancora una volta capitan Pioli trascina la sua squadra per mano si affida a boscacci (mortifero terminale) ed alle battute che spiazzano il torretta che cambia campo 8/7 per il crotone che trova nella seconda parte del 5 set le giocate di Cesario tornata a splendere di luce propria mettendo gli ultimi 4 punti dei suoi 18 finali, e si arriva 11/8 dove un cartellino rosso ai danni di sposato allunga 12/8 fino alla fine dove nessuno può più fermare l’inerzia del crotone che fa partire la torcida rossoblu 15.8.

Mister asteriti: come è stata dura il 3/2 a torretta è stato bello il 3/2 in casa nostra, la sfida si riapre e si preannuncia ancora più spettacolare la prossima domenica ore 18 per conoscere chi sarà la squadra che andrà in serie B.

 

Riceviamo e Pubblichiamo