Mercoledi, 17 luglio 2019 ore 01:05  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
ARTE E CULTURA

Un violinista crotonese in giro per il mondo

Dalla Spagna alla Cina passando per Israele il giovanissimo talento, incanta ovunque
 

Un-violinista-crotonese-in-giro-per-il-mondo
Lunedì 01 Luglio 2019 - 12:42

21 anni il prossimo 13 di Agosto e già si presenta come talento affermato, non solo nella sua regione che l’ha visto crescere, ma nel panorama europeo e mondiale. Gianfrancesco Federico, è giovanissimo e da qualche tempo è in giro per il mondo portando con se un po’ della sua terra.
Tutto è cominciato con un violino, imbracciato per la prima volta all’età di nove anni. Incoraggiato fin da piccolo, dalla famiglia, che aveva notato da subito la sua predisposizione alla musica, ha coltivato la passione per il violino un po’ alla volta, anche se prima aveva subito il fascino di altri strumenti musicali quali il pianoforte e le percussioni.
Vero è il detto che “la mela non cade lontano dall’albero”; Gianfrancesco Federico è musicista figlio di Musicisti. I genitori, Ugo Federico e Angela Liviera, sono due noti pianisti calabresi, entrambi docenti di Conservatorio.  La passione inizia con lo studio del violino sotto la guida della professoressa Sandra Spina, che già aveva colto il suo talento durante il periodo delle scuole elementari; sarà lei poi, ad incoraggiarlo ad iscriversi presso la scuola media Vittorio Alfieri, prima e successivamente anche al liceo musicale di Crotone.
Dieci anni, è l’età in cui il giovane violinista crotonese, si esibisce nel suo primo concerto, dove suona sia in veste di solista che assieme all’orchestra cosentina “Piccola Filarmonia”.
Gianfarncesco Federico si trova a concludere gli studi musicali in anticipo, diplomandosi in violino a soli diciotto anni, al conservatorio “S. Giacomoantonio” di Cosenza, prima ancora di conseguire la maturità scolastica.

Grazie al successo ottenuto, nel corso degli anni, il violinista si è esibito altre volte, sia da solista con l’orchestra sinfonica giovanile della Calabria, che con l’orchestra del Conservatorio di Cosenza. Quest’estate, grazie ad un premio vinto ad un concorso internazionale, sosterrà ancora in veste di solista un concerto con l’orchestra “Operando”, diretta dal Maestro Francesco Lanzillotta.
Molto interessanti le due tournée tenute, che l’hanno visto protagonista all’estero, la prima in Grecia e Spagna, la seconda con l’Orchestra Giovanile Europea diretta da Maestro Paolo Olmi, in Israele e Palestina.
La fama di Gianfrancesco, però non si limita solo al nostro continente; di recente è stato in Cina, invitato dal Governatore della città di Binzhou, a tenere un concerto, per l’inaugurazione del nuovo Teatro “Qunxing”. Nell’occasione è stato accompagnato al pianoforte da suo padre.
Il successo ottenuto, ha prodotto l’invito a tenere, nella prossima primavera (2020), una Masterclass in veste di docente.

Vincitore di primi premi assoluto di circa 40 concorsi nazionali ed internazionali, Gianfrancesco, si esibisce anche col fratello Angelo, in trio, insieme alla pianista coreana Hyeji Choi.

Tra i progetti futuri del violinista, c’è l’incisione di un CD grazie alla casa discografica “Luna Rossa Classic” nel prossimo autunno. Sarà poi ospite da solista con le orchestre dirette dai Maestri Paolo Olmi e Christian Deliso.
Oltre a questi impegni, il maestro, dallo scorso anno, insegna strumento nelle scuole statali secondarie di primo grado.