Venerdi, 13 dicembre 2019 ore 22:47  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
CRONACA

Prevenzione e Repressione del Gioco Illegale

Sono stati effettuati controlli nel comune di Isola di Capo Rizzuto e nella frazione di Le Castella

Prevenzione-e-Repressione-del-Gioco-Illegale
Domenica 14 Luglio 2019 - 12:36

Nell’ambito di più ampi piani di controllo finalizzati al monitoraggio delle attività commerciali operanti sul territorio comunale ed al controllo del possesso delle prescritte autorizzazioni amministrative, nonché alla prevenzione e repressione del gioco illegale, la sicurezza del gioco e alla tutela dei minori, sono stati disposti nei giorni scorsi, approfonditi e specifici controlli nel comune di Isola di Capo Rizzuto e nella frazione di Le Castella.

 

Nello specifico nella giornata del 2 luglio u.s., personale della Divisione P.A.S.I. unitamente a personale della Squadra Mobile e a personale dell’A.A.M.S. di Catanzaro, ha effettuato nr. 04 controlli amministrativi nel comune di Isola di Capo Rizzuto, all’esito dei quali ha elevato sanzioni amministrative, per un ammontare di euro 103.000,00 ed inoltre ha provveduto al sequestro di 15 postazioni internet, e congegni elettronici del tipo Totem – giochi promozionali, poiché non rispondenti alle caratteristiche di legge.

Nella mattinata di venerdì 12 luglio u.s., personale della Questura di Crotone, Divisione P.A.S.I. - Squadra Amministrativa, unitamente a personale dell’Ufficio di Gabinetto, dell’U.P.G.S.P. e del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza e personale dell’ASL servizio SIAN di Crotone, al fine di effettuare controlli amministrativi ex. art 13 e 19 della legge n. 689/1981, ha effettuato nr. 04 controlli amministrativi nel comune di Isola di Capo Rizzuto e nella frazione Le Castella, all’esito dei quali ha elevato sanzioni amministrative per un ammontare di euro 50.924,00 ed inoltre ha provveduto al sequestro di 5 congegni elettronici del tipo Totem – giochi promozionali. In particolare nel retro di un bar veniva riscontrata la presenza di un piccolo locale all’interno del quale venivano sorpresi e successivamente identificate nr. 5 persone intente a giocare; nella circostanza venivano controllati sei apparecchi, del tipo Totem, tutti risultati illegali.

Il servizio S.I.A.N. dell’A.S.P. di Crotone, per mancanza dei requisiti igienico sanitari, ha provveduto alla chiusura di un locale adibito a laboratorio e di due depositi di generi alimentari.

Nella stessa giornata del 12 luglio u.s., personale operante ha provveduto anche a svolgere servizi di controllo del territorio nel comune di Isola di Capo Rizzuto; nello specifico sono stati eseguiti 6 posti di controllo, identificate 90 persone ed è stata elevata una sanzione amministrativa per violazione al codice della strada.

Crotone, 13 luglio 2019.




CrotoneInforma.it