Martedi, 17 settembre 2019 ore 09:06  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
CRONACA

La Tipica Tragedia sfiorata

L'esplosione di ieri ha riportato alla luce problematiche presenti da tempo nella zona di "Margherita"

La-Tipica-Tragedia-sfiorata
Mercoledì 31 Luglio 2019 - 10:11

di Rosanna Bartolillo

Tre i mezzi impegnati nella mattinata di ieri in via dei gelsomini dove fortunatamente non è successo nulla di grave, ma ieri mattina abbiamo sfiorato una tragedia, considerando  che un cavo di corrente si è spezzato prendendo fuoco per tutto il suo percorso adagiandosi su abitazioni e ancor peggio su cavi di alta tensione, ancor peggio questi cavi sono ad una distanza inquietante dalle abitazioni. 
Inoltre il cavo surriscaldandosi ha fatto cadere del materiale infiammabile sul tanto famoso e discusso Canale F19 che non essendo pulito,anzi pieno di sterpaglie ha provocato subito l’incendio rischiando di coinvolgere tutte le abitazioni e soprattutto i bomboloni del gas esistenti in ogni giardino.

A questo punto ci si chiede se  è normale avere un sequestro preventivo per un canale (F19) per eventuali alluvioni e non si considera che lo stesso canale è privo di margini di sicurezza dove un bimbo giocando, “essendo zona residenziale”, può finirci dentro?

Inoltre è normale nel 2019 avere i cavi di alta tensione a meno di sette metri sopra le abitazioni? Bene possiamo definirla una tragedia sfiorata? Nel 2019 ancora lottiamo per la pulizia dei canaloni e la messa in sicurezza dei cavi elettrici? E poi ci preoccupiamo dei fiorellini? E dei tanti illustrissimi selfie?

L’unico ringraziamento va ai vigili del fuoco che con la loro professionalità ed il loro sacrificio ci salvano dai danni provocati da altri.

Ad maiora