Martedi, 17 settembre 2019 ore 08:56  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
ARTE E CULTURA

Concluso il MGFF con la consegna delle Colonne d’Oro di Michele Affidato

Le sue opere assegnate, tra gli altri, a Pupi Avati, Christopher Lambert e Isabella Ferrari

Concluso-il-MGFF-con-la-consegna-delle-Colonne-dOro-di-Michele-Affidato
Mercoledì 07 Agosto 2019 - 10:44

Si conclude con la serata finale del Magna Graecia Film festival un’estate all’insegna del grande cinema per il maestro Michele Affidato. L’orafo, infatti, ha realizzato i premi per tre delle manifestazioni più attese nel mondo del grande schermo: il Taormina Film Fest, Le Giornate del Cinema Lucano e appunto il Magna Graecia Film Festival. Quest’ultima kermesse, giunta ormai alla XVI edizione, si è conclusa nei giorni scorsi in una serata durante la quale è stata assegnata la famosa Colonna D’Oro realizzata da Affidato ai protagonisti. A trionfare è stato il film "In viaggio con Adele”, Miglior attore Alessandro Haber sempre per "In viaggio con Adele", Migliore attrice Chiara Martegiani per "Ride". La Migliore regia, invece, è stata giudicata quella firmata da Simone Catania per "Drive me home", mentre a Valerio Mastrandrea la Migliore sceneggiatura per "Ride". Premio del pubblico a "Domani è un altro giorno" del regista Simone Spada.

A decidere i premiati è stata la giuria presieduta da Alessandro Genovesi e composta da Chiara Francini, Dino Abbrescia, Claudia Potenza, Dario Bandiera e Nicolas Vaporidis. Sono stati davvero tanti gli ospiti internazionali presenti alla Magna Graecia Film Festival, anche quest’anno diretto artisticamente da Gianvito Casadonte. Tra questi l’attore statunitense Christopher Lambert, interprete di cult “Highlander” al quale è stata assegnata la Colonna d’oro realizzata da Affidato.

Durante la settimana si sono alternate sul red carpet diverse star italiane del cinema, come Isabella Ferrari, Valerio Mastandrea, Vinicio Marchioni, Nicolas Vaporidis, Marco Leonardi, Milena Vukotic, Francesco Pannofino, Cristina Donadio, Herbert Ballerina, Giulia Penna. Nella serata finale, inoltre, al regista Pupi Avati è stata assegnata una Colonna d’Oro alla carriera. Riscontri positivi anche per “il Magna Graecia Book Festival”, rassegna letteraria diretta dallo scrittore, giornalista e critico letterario Andrea Di Consoli, responsabile tra le altre cose delle Teche Rai. Sempre nel corso della serata conclusiva, allietata dalle esibizioni musicali dei Selton, Teresa De Sio, Giulia Penna, Alma Manera e del Trio Appassionante, il maestro Michele Affidato è stato chiamato sul palco insieme ai premiati che hanno esibito con orgoglio le opere realizzati dal maestro.

Chiudiamo con il Magna Graecia Film Festival il periodo dedicato al mondo del cinema - commenta Affidato - anche se la nostra estate prosegue con altri impegni della stessa importanza. Negli ultimi due mesi le nostre opere hanno premiato, così come accade da un po’ di anni, star internazionali come Nicole Kidman, Richard Gere, Christopher Lambert e molti altri. Per noi si tratta di conferme per il lavoro che, ogni giorno, con amore e passione esercitiamo nel nostro laboratorio. Incarichi questi che ci danno quello stimolo a fare sempre meglio”. E adesso le opere di Michele Affidato saranno protagoniste del “Premio Letterario Caccuri”, una manifestazione alla quale il Maestro tiene particolarmente visto che si tratta di una vera e propria eccellenza culturale del suo territorio. Per l’occasione ha realizzato la “Torre d’Argento” simbolo della kermesse, che anche quest’anno vanta ospiti di grandissimo livello. 

 

 

Riceviamo e Pubblichiamo