Martedi, 19 novembre 2019 ore 07:02  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

Riunione per il Polo Scolastico di Petilia Policastro

Un intervento per il quale la Provincia di Crotone ha stanziato 260 mila euro

Riunione-per-il-Polo-Scolastico-di-Petilia-Policastro
Mercoledì 11 Settembre 2019 - 13:59

In fase di ultimazione i lavori per il completamento del polo scolastico in località Foresta a Petilia Policastro che ospiterà il Liceo Scientifico Statale " R.L.Satriani" e la Scuola del legno, dell'arte e dell'arredamento I.I.S. "Margherita Hack"di Petilia, un intervento per il quale la Provincia di Crotone ha stanziato 260 mila euro.
Nel pomeriggio di martedì 10 settembre si è svolto un incontro nella Sala Giunta della Provincia di Crotone per la definizione dell’assegnazione degli spazi e delle aule all’interno del polo scolastico. All’incontro hanno partecipato il Presidente della Provincia Ugo Pugliese, il consigliere provinciale con delega all’edilizia scolastica Simone Saporito, il dirigente del settore architetto Nicola Artese, il vice preside della Scuola del legno professore Rota, il professore Marrazzo, il preside del Liceo scientifico Elio Talarico, l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Petilia Policastro Ierardi e l’assessore alla Pubblica istruzione Garibaldi.

Durante l’incontro sono state verificate le soluzioni migliori per procedere alla suddivisione degli spazi all’interno del polo scolastico.
Per l’anno scolastico 2019/2020 solo il biennio della Scuola del legno di Petilia sarà trasferito nel nuovo edificio, si tratta di una scelta obbligata in attesa della realizzazione dei laboratori, mentre il Liceo Scientifico “Satriani” trasferirà tutte le classi nel nuovo polo scolastico.
“ Finalmente riusciremo – ha dichiarato durante la riunione il Presidente Pugliese- a consegnare ai ragazzi che frequentano il Liceo scientifico e la Scuola del legno, alle loro famiglie ed ai docenti ed al personale scolastico una struttura nuova, funzionale e sicura. Si tratta di un importante traguardo che è stato frutto dell’attività corale di questa amministrazione provinciale che ha coinvolto i dirigenti dei due istituti scolastici e che ha fatto sintesi tra le diverse istanze e necessità.

Abbiamo cercato e stiamo ancora oggi cercando – ha proseguito Pugliese- di mettere da parte l’interesse specifico per raggiungere invece il migliore risultato possibile per l’intera comunità. Non è semplice mediare e sacrificare esigenze di una parte piuttosto che di un’altra, ma è pur vero che si deve conservare la lucidità e non perdere di vista l’obiettivo principale: dare una scuola sicura ai ragazzi!”
I lavori di completamento del polo scolastico si concluderanno entro la fine del mese di ottobre e successivamente si procederà al trasferito dei due istituti nel nuovo edificio.

 

Riceviamo e Pubblichiamo




ULTIMISSIME
Basta con gli abusi e le ingiustizie
Lunedì 18 Novembre 2019
Stupore tra tradizione e innovazione
Lunedì 18 Novembre 2019
Tre Anni Peggio di Vallone
Lunedì 18 Novembre 2019
Operazione Achei
Lunedì 18 Novembre 2019
Tutta Colpa dell'esecutivo
Lunedì 18 Novembre 2019
CrotoneInforma.it