Mercoledi, 13 novembre 2019 ore 05:31  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

Rischi alluvione? Cerrelli e Pugliese si ringraziano a vicenda...

Che dibattito alto su queste delicate tematiche...

Rischi-alluvione-Cerrelli-e-Pugliese-si-ringraziano-a-vicenda
Venerdì 18 Ottobre 2019 - 9:23

ecco la prima uscita, nell'imminenza dell'anniversario dell'alluvione del '96, la replica del Sindaco e l'ultima controrisposta di Cerrelli su fatti così delicati:

"A 23 anni dall'alluvione che ha colpito Crotone il 14 ottobre 1996 e che ha provocato 6 morti e ingenti danni economici alle imprese del crotonese, molte zone a rischio del nostro Comune non sono ancora state messe del tutto in sicurezza.”

“Ci consta che il Comune …, - sostiene Cerrelli - quest’anno, non abbia ancora provveduto a pulire gli argini e gli alvei dei fiumi Esaro e Neto, nonostante la stagione delle piogge sia ormai arrivata e il rischio di danni idrogeologici sia elevato per la nostra zona, con notevole rischio per la popolazione ivi residente”.

La lega dunque chiede con urgenza che sia il Comune che gli Enti preposti provvedano tempestivamente alla messa in sicurezza delle zone a rischio effettuando la pulizia degli argini dei fiumi e dei torrenti, “che … - sbotta Cerrelli - avrebbero dovuto compiere già da tempo, non riducendosi a eseguirla a ridosso della stagione delle piogge.”

“Il nostro ricordo e le nostre preghiere - conclude il coordinatore della Lega - sono rivolti ai nostri concittadini che hanno perso la vita tragicamente 23 anni fa e alle loro famiglie”.

la replica del Sindaco:

Il sindaco all'avvocato Cerelli (Lega): grazie di cuore per le sue uscite pubbliche

Ringrazio di cuore il solerte rappresentate della Lega avv. Cerrelli che ci dà la possibilità di ribadire cosa si sta facendo e cosa già si è fatto in tema di messa in sicurezza del territorio e del completamento del piano Versace.

Fatti, non chiacchiere da cortile come purtroppo ha imparato a fare il buon avvocato Cerrelli che disconosce non solo gli atti amministrativi ma anche la sua città.

Grazie avvocato, perché senza le sue dichiarazioni e i vari selfie, non saremmo così bravi da far conoscere le nostre attività anche ai suoi aficionados

Dunque: dal punto di vista della sicurezza la città è stata messa in condizioni di superare le criticità che si sono registrate nel passato.

Attraverso un finanziamento regionale di undici milioni di euro si sta realizzando la vasca di laminazione sul Papaniciaro e sono stati affidati i lavori per la vasca di laminazione sul torrente Tuvolo; altri sei milioni di euro.

Grazie avvocato!

A breve sarà completato l'iter per la realizzazione di una terza vasca di laminazione per un importo di 1.600.000 €

Ancora grazie!

Tra l'altro stiamo procedendo a demolizioni di box abusivi realizzati sul greto del fiume Esaro.

Grazie ancora!

E' stata questa amministrazione a dare una concreta accelerazione alla definizione del piano Versace che fu previsto dopo la disastrosa alluvione del 1996.

Dopo ventitrè anni è questa amministrazione a completare quel piano che per anni è rimasto inevaso.

Ed inoltre abbiamo allestito un sistema di protezione civile che ci consente un contatto immediato con le persone.

E questo solo per parlare di quanto dichiarato dall'avv.to Cerrelli in occasione della commemorazione delle vittime dell'alluvione del 14 ottobre 1996.

A proposito noi in quei giorni eravamo tra i volontari a spalare il fango nelle strade.
Ci piacerebbe sapere dove era l'avvocato all'epoca.

Cosa fa oggi lo sappiamo: pontificare su cose di cui non ha contezza.

Gentile avvocato, è con il cuore traboccante di gratitudine, che l'invitiamo a scendere più spesso in piazza.

Ogni volta che lo farà noi avremo la possibilità di parlare di tutto ciò che stiamo facendo.

Grazie di cuore

Bacioni!

Ugo Pugliese

Sindaco di Crotone

CERRELLI (LEGA): Grazie Sindaco per aver avvertito i cittadini crotonesi di essere ancora in pericolo di vita.

Sento l’obbligo – afferma il coordinatore provinciale della Lega Salvini Premier di Crotone, Avv. Giancarlo Cerrelli – di ringraziare per la sua onestà intellettuale il Sindaco di Crotone, dr. Ugo Pugliese.

In risposta ad alcune mie considerazioni di qualche giorno fa che intendevano commemorare le vittime dell’alluvione del 1996 e ribadire che “molte zone a rischio del nostro Comune non sono ancora state messe del tutto in sicurezza”, il Sindaco, molto cortesemente e onestamente, ringraziandomi oltremodo, mi ha dato ragione, ammettendo che è proprio così, Crotone non è ancora del tutto sicura.

Il Sindaco Ugo Pugliese nel suo comunicato di ringraziamento alla mia persona, per aver evidenziato il problema, ha elencato scrupolosamente l’elenco di opere che il Piano Versace considera necessarie da realizzare per non incorrere in danni come quelli del 1996,  danni che possono provocare anche dei morti; ma è qui che sta l’onestà del Sindaco, nel fatto di informare i crotonesi, che non lo sapessero, che purtroppo quelle opere – come del resto avevo già sostenuto - non hanno ancora terminato l’iter per la realizzazione, ciò vuol dire che non sono ancora state realizzate e che quindi,  noi crotonesi siamo ancora in pericolo…

Grazie Sindaco di averci avvertiti,  che per colpa di tutte le amministrazioni comunali che finora si sono susseguite dal 1996 ad oggi, compresa la Sua, noi cittadini crotonesi siamo ancora in pericolo di vita. Grazie. Un bacione.




ULTIMISSIME
Allerta Meteo a Crotone
Martedì 12 Novembre 2019
Nuovo Stop per la Provolley
Martedì 12 Novembre 2019
Scuole chiuse domani 12 novembre 
Lunedì 11 Novembre 2019
Allerta meteo, chiuse le scuole
Domenica 10 Novembre 2019
CrotoneInforma.it