Martedi, 12 novembre 2019 ore 10:04  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SPORT

Provolley: Dimenticare la gara con Cetraro

Sabato la trasferta a Belvedere Marittimo; squadra a punteggio pieno dopo le prime due giornate 

Provolley-Dimenticare-la-gara-con-Cetraro
Venerdì 01 Novembre 2019 - 18:13

L'obiettivo è quello di dimenticare in fretta la sconfitta casalinga contro il Cetraro di domenica scorsa e riprendere a marciare.
La Provolley ha tanta voglia di riscatto dopo il mezzo pass falso nell'ultimo turno di campionato, arrivato comunque contro una squadra attrezzata e che ha dovuto faticare non poco per avere la meglio dei pitagorici; che sabato alle 18.00 saranno di scena per la seconda trasferta in campionato, visto che andranno a far visita alla Farmacia Giancotti di Belvedere Marittimo.

La gara si disputerà presso il palazzetto dello sport comunale e come sempre verrà trasmessa in streaming sulla pagina facebook ufficiale della Provolley. Si annuncia un altro match molto impegnativo per i ragazzi di mister Celico, Belvedere Marittimo infatti è una delle tre squadre ancora a punteggio pieno dopo le prime due giornate, l'unica insieme alla Raffaele Lamezia a non aver ceduto nemmeno un set. Le prime due affermazioni sono arrivate contro la Volo Virtus Lamezia all'esordio casalingo e successivamente in trasferta a Bisignano.

La Provolley però è concentrata esclusivamente sul proprio lavoro e in settimana il tecnico pitagorico ha avuto modo di lavorare su quei fondamentali che sono venuti meno domenica scorsa e vede migliorare la squadra di giorno in giorno. “Stiamo bene e nei ragazzi c'è grande voglia di misurarsi contro un avversario forte e che ha già dimostrato di essere tra le squadre più attrezzate del torneo.
Noi però andremo a Belvedere con lo spirito di sempre, pronti a dare battaglia e a lottare su ogni pallone. Vedremo alla fine chi sarà stato più bravo durante tutto l'arco della gara, sono convinto però che al di là del risultato non sbaglieremo atteggiamento”.

 

Riceviamo e Pubblichiamo




CrotoneInforma.it