Mercoledi, 29 gennaio 2020 ore 04:52  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
CRONACA

Riunione in Prefettura per l'Allerta Meteo

La popolazione è invitata a restare in casa durante le ore di maggiore intensità delle piogge

Riunione-in-Prefettura-per-l-Allerta-Meteo
Lunedì 11 Novembre 2019 - 20:39

Alle ore 16:30, nei locali della Prefettura di Crotone, è stato riunito il Centro Coordinamento Soccorsi (CCS), per fare il punto della situazione, in relazione alle ventilate avverse condizioni atmosferiche e alla previsione di allerta di colore rosso, che interessa, a partire dalle ore 13:00 di oggi 11 novembre e fino alle ore 24:00 di domani 12 novembre l’intera provincia di Crotone.
Alla riunione erano presenti il rappresentante del Dipartimento della Protezione civile della Regione Calabria, il Dirigente del Settore viabilità della Provincia di Crotone, il Vice Sindaco del Comune di Crotone, il Questore, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, i rappresentanti della Guardia di Finanza e della Capitaneria di Porto, il Comandante della Sezione della Polizia Stradale, il Comandante della Polizia Municipale di Crotone, il Responsabile dell’ASP-SUEM 118, i rappresentanti dell’ANAS, di ENEL, Telecom e Rete Ferroviaria Italiana, oltre al rappresentante del Consorzio di Bonifica Ionio Crotonese.
Il Viceprefetto Vicario ha voluto indire la riunione in modo preventivo, al fine di effettuare un monitoraggio costante del territorio provinciale, allertando in anticipo ogni attività che si renda necessaria alla tutela della pubblica incolumità.

Nel corso della riunione sono state rappresentate ed esaminate, in particolare, le criticità relative alle strade statali e provinciali, che in passato erano state interrotte per allagamenti e/o esondazioni di corsi d’acqua, o interessate dalla presenza di fango e detriti sulla carreggiata.
Particolare attenzione è stata raccomandata anche in ordine ai fiumi che in caso di piena, possono interessare zone soggette ad allagamenti e/o esondazioni.
L’Unità di crisi resterà permanentemente allertata, pronta a riunirsi in caso di necessità.
Il Vicesindaco di Crotone ha riferito che è in corso di emanazione l’ordinanza di chiusura delle scuole per domani 12 novembre e degli uffici pubblici che abbiano servizi pubblici non essenziali.

La popolazione è invitata a restare in casa durante le ore di maggiore intensità delle piogge a meno che non sia strettamente necessario uscire per motivi urgenti e indifferibili, al fine di evitare situazioni di pericolo.




CrotoneInforma.it