Quantcast

Bisogna tenere conto delle esigenze sociali ed economiche

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa a firma dei consiglieri comunali di Forza Italia

Riceviamo e Pubblichiamo:

Prendiamo atto della mobilizzazione pacifica tenutasi nella serata di domenica da un gruppo di esercenti, ristoratori e gestori locali a seguito del dpcm in vigore dal 26 ottobre.
È di tutta evidenza che le misure previste dal Governo penalizzano e mortificano notevolmente il settore della ristorazione e non solo, in un territorio come il nostro dove la complessiva situazione economica non è per nulla solida.

Manifestiamo, pertanto,  la nostra vicinanza a tutto il complessivo settore della ristorazione e siamo disponibili all’ascolto di tutti gli operatori della categoria ed a farci portavoce presso l’Amministrazione Comunale di proposte e bisogni che potremmo elaborare insieme agli esercenti dal settore interessato, nelle occasioni di confronto che a breve avvieremo.

Al Sindaco ed alla sua Giunta, in modo particolare all’Assessore alle attività produttive chiediamo, come consiglierei di minoranza, di attivarsi per rendere meno doloroso un provvedimento che vede penalizzato tutto il settore della ristorazione ma anche tutte le attività che ruotano che ruotano attorno al benessere del corpo ed al tempo libero.
È doveroso tener conto delle esigenze sociali ed economiche della collettività, fermorestando che avanti a tutto dovrà sempre esserci la salute dei cittadini.

I consiglieri di Forza Italia:
Alessia Lerose
Antonio Manica
Fabio Manica
Mario Megna