Quantcast

La Barba Socialista ed il bullismo mediatico

Il Consigliere Comunale di maggioranza Salavatore Riga interviene a proposito della demonizzazione dell'avversario politico

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo:

“Da qualche giorno sui social circolano post di gruppi pseudopolitici che cercano di intimorire gli  avversari con azioni di vero e proprio Bullismo Mediatico. Un fenomeno ricorrente usato da vari movimenti  politici  che, oramai  nella storia, hanno solo prodotto guai alle società ed ai popoli. Ricordo quando ero giovinetto che ebbi in mano una copia di un giornale dell’epoca “Gioventù  Fascista”. Vi era un articolo che si intitolava “La barba Socialista”. Il racconto descriveva l’azione, presentata come goliardica,  di due camicie nere che tagliavano la barba ad un socialista.

L’articolo esaltava l’azione dei due trascurando la violenza subita dall’avversario politico. Il gesto mirava a umiliare l’avversario a ridicolizzarlo, ghettizzarlo per poi zittirlo. Una azione violenta giustificata in quanto necessari, solo per poter affermare la propria posizione. E sappiamo tutti, quanti disastri comportò il movimento Fascista al nostro paese.

Ora se qualcuno pensa che attraverso la Verità (se mai la possedesse) si possa umiliare, emarginare e mettere alla gogna l’avversario politico o semplicemente chi la pensa in modo diverso, chiunque sia tale individuo, è una persona violenta. Se la Verità viene utilizzata per istigare all’odio, questa sicuramente non è verità. Il bullismo in politica viene utilizzato da chi non ha contenuti, ma cerca, con una continua propaganda,solo l’affermazione personale.

Da cittadino e da consigliere comunale prendo le distanze da chi, con  tali azioni, cerca di mortificare  e ridurre al silenzio l’avversario. Tali gruppi pseudo politici sono emanazione di un arrivismo che, con scarse capacità dell’ingegno, cerca solo l’affermazione del proprio pensiero. Crotone necessità di un clima sereno in quanto già vessata da una crisi senza precedenti. Non possiamo perdere tempo, tante sono le criticità a cui dobbiamo dare una risposta definitiva. Certamente, anche da questa consapevolezza, questa amministrazione riuscirà a restituire la giusta dignità alla nostra città.

Un Caro Saluto. Salvatore Riga Consigliere Comunale

Più informazioni su