Quantcast

Emergenza alluvionale: stanziati 8 milioni per le provincie di Crotone e Cosenza

Torromino: "Un lavoro certosino di concerto con la protezione civile e i dipartimenti della Regione Calabria".

Più informazioni su

Riceviamo e Pubblichiamo:

Il consiglio dei ministri con propria deliberazione ha riconosciuto lo stato di emergenza per gli eventi alluvionali del 20-23 novembre nelle provincie di Cosenza e Crotone, che hanno determinato una grave situazione di pericolo per l’incolumità delle persone, stanziando 8 milioni di euro per porre in essere tutte le iniziative di carattere straordinario per il superamento della grave situazione determinatasi dagli eventi alluvionali. Il grande lavoro politico messo in essere ha fatto si che la nostra regione Calabria sia ristorata per i danni subiti, il rischio di ritrovarci come nel 2018 dove a fronte di un altro evento eccezionale come il tornado abbattutosi sulla nostra provincia, distruggendo numerose attività produttive, non fu riconosciuto lo stato di calamità.
Un lavoro certosino di concerto con la protezione civile e i dipartimenti della Regione Calabria. Continuerò a mantenere alta L’attenzione affinché la seconda trance che riguarda il ristoro per i danni subito dai privati, attività produttive e agricoltura abbiamo la stessa attenzione e celerità.

Sergio Torromino

Più informazioni su