Quantcast

Riassunto di una settimana della maggioranza Voce…tra gaffe e pezze a colori

Esposito: "Nel frattempo, di antica kroton si continuano a fare solo chiacchiere, di bonifica non se ne parla più , gli impianti sportivi rimangono chiusi..."

Riceviamo e Pubblichiamo:

Osserviamo, cerchiamo di comprendere e analizziamo, così come la politica ci impone, la vita e l’azione amministrativa della nostra Città, ma purtroppo ad oggi non possiamo parlare  di progetti, azioni concrete e attività poste in essere dalla maggioranza Voce, non per nostra volontà ma poiché non riusciamo a trovare nulla di tutto ciò. Ciò premesso, però, non ci possiamo sottrarre a quanto questa maggioranza vuole propinarci, soprattutto in questa ultima settimana, dove le “gaffe” e le “pezze a colori” hanno tenuto banco insieme alle situazioni imbarazzanti generate da questa maggioranza che ogni giorno svela la sua debolezza e inadeguatezza.

    • Iniziamo dal tanto discusso aumento o adeguamento del compenso del nuovo segretario generale. Senza voler entrare nel merito della questione poiché tali azioni rientrano in meccanismi contrattuali nazionali che non sta a noi giudicare. Quello che ci infastidisce e troviamo scorretto sono le motivazioni addotte dai consiglieri di maggioranza che hanno sentito l’obbligo morale di giustificare tale azione, come se fosse di loro competenza, con un documento firmato all’unanimità, addirittura si affermando che con questa operazione si sono risparmiati 120.00,00 euro annui in quanto il nuovo segretario generale ha avuto assegnate mansioni di dirigenza di un settore ad interim e la segreteria dell’ATO rifiuti. La domanda nasce spontanea per i tanto preparati consiglieri Comunali, ma i segretari precedenti avevano gli stessi compiti e mansioni con un compenso inferiore? La risposta ve la diamo noi che dopo un breve e documentato approfondimento abbiamo subito avuto…ebbene SI tutti i segretari hanno espletato le medesime mansioni anzi qualcuno è andato anche oltre.
    • Altra perla di populismo e di voluta disinformazione la apprendiamo dall’assessore alle politiche sociali che giustifica il ritardo delle graduatorie per usufruire dei buoni spesa bacchettando le amministrazioni precedenti che avrebbero lasciato la macchina amministrativa ai minimi termini dal punto di vista organizzativo. Ma ci pare che l’amministrazione Pugliese abbia realizzato ben 9 assunzioni a tempo indeterminato di assistenti sociali e siamo curiosi di sapere quanto ne prevede o prevedrà l’amministrazione Voce nel fabbisogno triennale del personale dell’Ente…forse ZERO? Dopo tali e sterili dichiarazioni l’assessorato alle politiche sociali vuole dimostrare che le graduatorie sono pronte, e così arriva la più grande gaffe della settimana, ovvero le stesse vengono esposte in bella mostra al centro della piazza e così la dignità dei cittadini viene buttata per strada alla mercè anche di chi porta il cane a passeggio.
    • Chiudiamo il resoconto di questa settimana con la comunicazione trionfalistica del Sindaco Voce che richiede le Royaties per i rifiuti conferiti presso la discarica “privata” di Columbra asserendo che mai prima di lui nessuno aveva chiesto nulla alla Regione Calabria, peccato che l’unico atto scritto (e secondo noi l’unico utile a chiedere un risarcimento) è una ordinanza contingibile e urgente firmata dall’allora Governatore della Regione Calabria e discussa con la precedente amministrazione comunale.

Nel frattempo, di antica kroton si continuano a fare solo chiacchiere, di bonifica non se ne parla più , gli impianti sportivi rimangono chiusi e la differenziata non parte…In tutto ciò l’opposizione, tranne qualche rara eccezione, sonnecchia, parla del sesso degli angeli e si gongola nelle commissioni consiliari.

Officina Civica
Pasquale Esposito