Quantcast

Regionali: Torromino soddisfatto del risultato

"Un ringraziamento ai dirigenti del partito e ai gruppi politici vicini che hanno contribuito a questo straordinario risultato".  

Più informazioni su

Riceviamo e Pubblichiamo

Alla luce dei dati emersi dalle elezioni Regionali non posso che esprimere, come parlamentare e come coordinatore provinciale di FI , soddisfazione per la grandiosa vittoria ottenuta dal Presidente Roberto Occhiuto e con esso dalle liste del partito che rappresento nella provincia di Crotone ( forza Italia e forza azzurri) che ci consacrano prima forza politica in provincia con 12.134 voti ed in città con 4317 voti confermandoci quindi il primo partito in assoluto!  Un risultato straordinario per il quale esprimo un ringraziamento sincero ai candidati del territorio che senza risparmiarsi e con spirito di servizio, mettendo a disposizione del partito la loro esperienza politica, la professionalità e con la serietà che li contraddistingue hanno dato un grande contributo alla vittoria di Roberto Occhiuto. Un ringraziamento ai dirigenti del partito e ai gruppi politici vicini che hanno contribuito a questo straordinario risultato.  Questi dati, a mio avviso, dimostrano una forte presenza del popolo dei moderati nella provincia di Crotone e che l’elettorato del nostro territorio guarda con simpatia e attenzione verso questo contenitore politico.  Abbiamo, quindi, avviato una fase nuova di riorganizzazione ed evoluzione del partito!

Roberto al quale mi lega un grande amicizia è un politico, così come ho sempre affermato, dalla straordinaria visione politica ed amministrativa, posso affermare con certezza che sarà sicuramente la svolta per questa nostra regione, saprà costruire realmente la Calabria che l’Italia non si aspetta! Purtroppo e con amarezza, non posso  non prendere atto che Crotone pur avendo contribuito in maniera determinante alla composizione del consiglio regionale non è riuscita ad esprimere un rappresentante all’interno della maggioranza complice una legge elettorale che negli ultimi anni non ha consentito di competere con pari dignità a tutte le province, avvantaggiando alcuni territori a discapito di altri. Sono certo, che il presidente oltre a cambiare la nostra regione riuscirà a ridare pari dignità e rappresentanza ai territori.

Cordiali saluti,
On. Sergio Torromino

Più informazioni su