Quantcast

Nesci, Con Jobel gestione virtuosa Museo e Giardini Pitagora 

La Sottosegretaria per il Sud Dalila Nesci in un video messaggio inviato al consorzio Jobel in occasione dei dieci anni di gestione del Museo e Giardini di Pitagora.

“Questi dieci anni rappresentano un traguardo importante, che testimonia la solidità di un progetto ormai radicato nel territorio. L’associazione Jobel ha realizzato una gestione virtuosa degli spazi e delle risorse del Museo e Giardini di Pitagora. Ora l’obiettivo deve essere quello di guardare ai prossimi 10 anni, coltivando l’ambizione di lavorare per far conoscere le nostre eccellenze e rendere la Calabria sempre più attrattiva”. Lo ha detto la Sottosegretaria per il Sud Dalila Nesci in un video messaggio inviato all’associazione Jobel in occasione dei dieci anni di gestione del Museo e Giardini di Pitagora. “Jobel è una cooperativa nata dal basso, che ha saputo fare dell’inclusione il suo punto di forza e ha intrapreso un percorso di rilancio del territorio basato su un sistema valoriale condiviso. Grazie a questo progetto, il Museo e Giardini di Pitagora – ha aggiunto – rappresenta una realtà importante per la città di Crotone, strategica per tutta la Calabria e di rilievo all’interno del panorama nazionale. Un centro culturale e insieme uno spazio sociale che offre alla cittadinanza più di un semplice museo e di un giardino: è un Parco di Comunità che offre percorsi formativi, ma anche di aggregazione. Con il Museo e Giardini di Pitagora la città di Crotone si è riappropriata di uno spazio verde, grazie a un’intervento di rigenerazione urbana, di un edificio riqualificato che può ospitare proposte culturali, iniziative naturalistiche o semplici occasioni conviviali. Sono stati degli anni particolarmente fruttuosi, ricchi di esperienze che dimostrano il potenziale di una realtà che – ha concluso Nesci – deve continuare a essere valorizzata.”