Quantcast

Caro collega Ceraudo speriamo che non sia l’ennnesima opera tanto decantata e mai realizzata

Il Consigliere Comunale Devona replica a Domenico Ceraudo: "mi fa piacere che questa amministrazione abbia iniziato una interlocuzione con la regione dopo “soli” due anni di mandato"

Più informazioni su

riceviamo e pubblichiamo:

Ho appena letto la dichiarazione rilasciata dal Consigliere Ceraudo, a cui mi lega un rapporto di stima e rispetto.  Lungi da me fare polemiche sterili perché i cittadini di Crotone, dopo quasi due anni di consiliatura, hanno il diritto a ricevere risposte concrete. Il lavoro del consigliere comunale è discutere e risolvere i problemi della città, non fare dichiarazioni vuote e vittimiste buone solo per qualche titolo sulla stampa. Non mi sono mai sottratto dall’ ammettere le responsabilità di tutti i partiti (compreso il mio) nel passato mal governo di questo città. Per questo sono stato tra i primi a promuovere il nuovo corso del PD, sostenibile e riformista, onesto e trasparente verso i cittadini. E in tutta onestà bisogna ammettere che gli unici provvedimenti relativi al Piano Spiagge Comunale sono a firma del mio Partito. Tant’è che nel dicembre 2020 sollecitai in commissione l’assessore preposto a portare avanti, anche apportando modifiche in base alla loro visione politica, quella base di PSC proposta dal PD molto vicina alla fase esecutiva. Era un piano serio e sostenibile che purtroppo la vostra amministrazione non ha voluto cogliere. Infine, mi fa piacere che questa amministrazione abbia iniziato una interlocuzione con la regione dopo “soli” due anni di mandato. Meglio tardi che mai. Speriamo che non sia l’ennnesima opera tanto decantata e mai realizzata. (Andrea Devona Consigliere Comunale)

Ceraudo a Devona su PSC e piano spiagge: “questa amministrazione li ha trovati fermi al palo”

Più informazioni su