La Bausone replica

"A firma di una anonima entità qualificata come “Attivisti 5 stelle Calabria" solo messaggi minacciosi e calunniosi"

Più informazioni su

    riceviamo e pubblichiamo:

    Spett.Le Direttore,
    scrivo queste brevi note di replica alla nota stampa da Lei pubblicata dal titolo “Afflitto contro Bausone, la posizione degli Attivisti 5 stelle Calabria”, a firma di una anonima entità qualificata come “Attivisti 5 stelle Calabria”. Premesso che tale gruppo non esiste e, pertanto, tale nota equivale a una velina anonima e volgare, della quale il mittente (e non Voi, per il rispetto che porto a Lei e al giornalismo in generale) risponderà penalmente. Colgo l’occasione, però, di rimarcare taluni concetti importanti per i cittadini (e)lettori. Nelle numerose battaglie politiche e sociali che ho condotto, così come nella mia attività di inchiesta giornalistica, ci ho sempre messo la faccia e sempre messo il mio nome, senza sottrarmi al dibattito, alle critiche e, va detto, anche ricevendo apprezzamenti dalle persone libere e disinteressate di questa martoriata terra. Non vedo perchè una battaglia di legalità come quella che affronto a viso aperto sul tema della decadenza di Francesco Afflitto debba essere da meno. Molte ombre ci sono sia attorno alla sua attività politica, con un silenzio inquietante sul tema delle mafie, sia rispetto ai ghiotti interessi economici dei suoi sodali, portaborse, autisti o Co.co.co. che siano. Vorrei anche specificare che se arrivo a rimarcare pubblicamente che Francesco Afflitto, indagato attualmente per falso per la questione del suo curriculum, ha depositato documenti falsi nel suo processo civile di primo grado (ed il processo “Stige” in cui ha testimoniato lo conferma), vuol dire che le azioni “contra ius” perpetrate sono così macroscopiche da non temere smentita. Pertanto, qualora non sia l’ineleggibilità (ma lo sarà), sarà la Severino a condurlo dove è giusto che torni: nel dimenticatoio della politica nostrana. E non saranno minacciosi e calunniosi messaggi anonimi, sia quelli insidiatisi a mezzo stampa, sia quelli pervenutimi in privato, ad ostacolare questo percorso. E’ giusto che lo sappiano i cittadini, come confido che il messaggio arrivi chiaro e tondo ai pavidi che si celano dietro quella indecorosa nota stampa. (Alessia Bausone)

    Leggi anche:

    Afflitto contro Bausone, la posizione degli Attivisti 5 stelle Calabria

     

    Più informazioni su