Le rubriche di Crotone Informa - Liceo Classico Pitagora

Conclusione per il primo ciclo dell’indirizzo Cambridge IGCSE foto

L'indirizzo ha permesso il potenziamento di tre discipline: Inglese, Latino e Matematica, con la compresenza della docente madrelingua Sara Lawton Hurst

Si è concluso con la V F dell’anno scolastico 2019 /2020 il primo quinquennio di indirizzo Cambridge IGCSE, avviato nella nostra scuola nel settembre 2015.

In questo percorso gli studenti, oltre a seguire il curriculum previsto per il Liceo Classico tradizionale, hanno avuto la possibilità di seguire le lezioni in Lingua Inglese per il potenziamento di tre discipline: Inglese, Latino e Matematica, con la compresenza della docente madrelingua Sara Lawton Hurst che li ha seguiti amorevolmente per tutti e cinque gli anni.

L’esperienza del corso Cambridge ha dato modo agli studenti di compiere annualmente dei viaggi studio in Inghilterra che hanno potenziato la conoscenza della lingua portandoli al conseguimento delle certificazioni Cambridge English First, IGCSE LATIN e IGCSE MATHEMATICS e infine ha permesso loro di arrivare  all’esame di Stato con i complimenti della commissione per la “fluency” nella lingua inglese.

L’anno in corso è stato sicuramente  più impegnativo degli altri; la pandemia ha tolto, a loro come a tutti, la possibilità di concludere in presenza la permanenza nella loro scuola, ma  bisogna riconoscere che gli studenti della V F  non si sono persi d’animo e, con originalità e inventiva, hanno saputo approfittare della piattaforma online con la quale hanno seguito la didattica a distanza per organizzare la loro festa dei cento giorni virtuale invitando anche i prof e dimostrando di saper cogliere come un’opportunità di crescita la sfida offerta da una situazione difficile e inconsueta.

Una maturità altrettanto inconsueta poi, con guanti e mascherina e a debita distanza gli uni dagli altri ci ha impedito di salutarci e abbracciarci ma non ci impedisce di augurare loro un meraviglioso inizio per il nuovo viaggio che li aspetta, quello della vita, un viaggio che affronteranno con il bagaglio pieno di esperienze e di competenze che il Pitagora ha fornito loro.

Well done ragazzi e semper ad maiora !