Le rubriche di Crotone Informa - Liceo Classico Pitagora

L’Elena di Euripide al Liceo Pitagora

Martedì 31 si concluderà l'attività laboratoriale di quest'anno.

Più informazioni su

Martedì, 31 maggio, alle ore 19,30, il gruppo teatrale del Liceo Classico “Pitagora” di Crotone metterà in scena l’”Elena” di Euripide, a conclusione dell’attività laboratoriale di quest’anno.

Si tratta di una tragicommedia, rappresentata la prima volta nel 412 a.C., una versione diversa e minore del mito della tindaride, moglie di Menelao re di Sparta. Elena, pur restando la più bella tra le mortali, non è affatto colpevole di tutto il male che le è stato associato; non è stata lei a fuggire con Paride a Troia, ma «un fantasma dotato di respiro, fatto con un pezzo di cielo», con le sue stesse sembianze. Non è, quindi, responsabile dei massacri della guerra di Troia. Condotta in Egitto da Hermes, è ospite del re Proteo che la protegge per restituirla a Menelao. Alla morte di Proteo, sale sul trono il figlio Teoclimeno, che cerca di ottenerla in sposa.  Contemporaneamente, però, Menelao naufraga proprio sulla costa dell’Egitto. Egli si troverà nell’improbabile situazione di dover distinguere la vera Elena da quella falsa, dando luogo a una comicissima serie di equivoci.

Volantino

Più informazioni su