Le rubriche di Crotone Informa - Sanita' E Salute

“Si dimetta chi doveva vegliare su Cotticelli e si nomini Bertolaso”

Siclari (FI): "Abbiamo sempre detto che lo strumento commissariale si è dimostrato inadeguato e fallimentare, ma il Governo insiste e persiste su questa strada"

Riceviamo e Pubblichiamo:

“Il nostro messaggio di protesta e di proposta deve arrivare dalla Calabria al Governo per risolvere il problema dell’emergenza sanitaria in Calabria, aggravata dalla pandemia Covid. Abbiamo sempre detto che lo strumento commissariale si è dimostrato inadeguato e fallimentare, ma il Governo insiste e persiste su questa strada. Intanto chi doveva vigilare e controllare sulla gestione commissariale prenda atto dell’ennesimo vergognoso fallimento e si dimetta. Cotticelli deve essere rimosso ma non può e non deve essere l’unico capro espiatorio.
Poi, se si vuole proseguire sulla strada del commissariamento non serve un supercommissario ma un commissario super che non può che essere Guido Bertolaso.
Il dott Bertolaso, due giorni fa, mi ha dato la sua piena disponibilità ad aiutare la Calabria. Per lui parlando i fatti: in 21 giorni ha realizzato a Milano, un ospedale Covid che ospita fino a 221 posti letto di terapia intensiva. Ovviamente il Governo deve vare un piano straordinario con risorse umane, professionali ed economiche adeguate per affrontare l’emergenza”.

Così, in una nota, il senatore di Forza Italia Marco Siclari.