Le rubriche di Crotone Informa - Sanita' E Salute

Processare tamponi della Provincia nel ASP di Crotone

La richiesta di Simone Saporito inoltrata ad Arcuri, Spirlì Zuccatelli e Bevere; "Lavoriamo insieme per contrastare l'avanzata del Covid-19 nella nostra regione".

Riceviamo e Pubblichiamo:

Processare i tamponi effettuati nei comuni della provincia di Crotone nei laboratori dell’Asp crotonese. Il presidente facente funzioni della Provincia di Crotone avv. Simone Saporito ha inoltrato formale richiesta al commissario per l’emergenza COVID-19 Arcuri, al presidente facente funzioni della Regione Calabria Spirlì, al commissario ad acta Zuccatelli, al direttore generale del dipartimento Tutela della Salute e politiche sanitarie Bevere.

Alla luce delle criticità emerse fino a questo momento – scrive Saporito – sia nell’ effettuazione tempestiva dei tamponi molecolari, che nella lunga ed irragionevolmente lenta processazione degli stessi, da parte dei laboratori dell’ospedale Pugliese – Ciccio di Catanzaro, chiedo che l’esame dei tamponi effettuati nella provincia di Crotone sia effettuato dall’Asp crotonese. È davvero fuorviante – prosegue il facente funzioni della Provincia di Crotone – avere centinaia di cittadini che da oltre sette giorni hanno effettuato il tampone molecolare ed ancora non hanno ricevuto l’esito. Una situazione di incertezza e di confusione che genera rabbia e tensione nella società. La tempestività dell’esame dei tamponi è un’assoluta priorità, anche perché – sottolinea Saporito – il territorio crotonese registra un notevole numero di contagi. Lavoriamo insieme per contrastare l’avanzata del Covid-19 nella nostra regione, lavoriamo insieme per la salute dei nostri concittadini, e consentiamo ai nostri territori, che sono in grado di farlo, di dare davvero un contributo, di fare davvero la differenza in questa dura e purtroppo lunga battaglia.