Quantcast

Le rubriche di Crotone Informa - Sanita' E Salute

Campagna Nastro Rosa Lilt, un foulard d’autore per sostenere la battaglia delle donne contro il tumore foto

Moda e solidarietà si uniscono per supportare le donne malate di tumore nel mese dedicato alla Campagna Lilt for Women.

Riceviamo e pubblichiamo:

Un gesto di grande sensibilità e vicinanza che nasce da un’idea di Salvatore Migale, fashion & costume designer cutrese, in collaborazione con il Comitato donne Città di Cutro a favore dell’associazione provinciale Lilt Odv. Il fashion designer Salvatore Migale ha realizzato dei foulard esclusivi che sono stati donati alla Lilt per le pazienti oncologiche. La consegna è avvenuta ieri pomeriggio nella sede della Lilt Crotone alla presenza di Patrizia Pagliuso, presidente Lilt Crotone, di Salvatore Migale e di una delegazione del Comitato Donne Città di Cutro.

“L’idea di realizzare questo progetto – ha spiegato Migale – è nata in ambito familiare. Una mia parente è stata colpita da tumore, mio padre lavora in ambito ospedaliero, a Germaneto. In questi anni ho toccato con mano la sofferenza e il dolore e ne sono rimasto profondamente colpito”.
Così Salvatore con il suo talento ha voluto dare un contributo alla causa della Lilt disegnando e realizzando un foulard unico che porta con sé il messaggio della speranza e della prevenzione oncologica. “Ho scelto come simboli – ha continuato Migale – i fiori di loto e le libellule. Il fiore di loto nasce nel fango, ma simboleggia purezza dell’anima e libertà, mentre le libellule rappresentano leggerezza nell’affrontare un percorso difficile. I colori scelti sono il verde, il giallo e il rosa che richiamano vita, forza e speranza”.

Il prezioso accessorio di moda femminile creato da Migale acquista così un valore importante. “Sentirsi ancora belle per le donne che si ammalano – ha osservato Migale – è importante per chi affronta questo male, sia a livello fisico che psicologico. Il foulard, una volta guarite, spero continui ad essere indossato da queste donne al collo come segno della battaglia vinta”.
Questo progetto è stato da subito sposato dal Comitato Donne Città di Cutro. “Abbiamo detto un sì incondizionato – ha dichiarato Rosanna Nardo del Comitato – e ci siamo subito messe al lavoro per realizzare questa bellissima iniziativa. Perché un foulard non è solo un accessorio. Indossa la forza e affronta la vita! Questa la frase che abbiamo scelto per il progetto”.
A ringraziare Migale e la delegazione del Comitato donne Città di Cutro a nome di tutta l’associazione provinciale Lilt, la presidente Patrizia Pagliuso.