Le rubriche di Crotone Informa - Sanita' E Salute

Cortese: “massima prudenza in questi giorni di festa per difenderci dal Coronavirus”

"Nella nostra provincia i casi attivi sono quasi quattrocento e quello che preoccupa è che siamo passati, nell’arco di meno di una settimana, da nessun ricovero in reparto agli attuali dodici".

Più informazioni su

Come assessore alla Tutela della Salute ma anche come medico presso l’Ospedale cittadino sto da oltre un anno seguendo l’andamento della pandemia che ci vede tutt’altro usciti dal periodo emergenziale.
I bollettini regionale delle ultime settimane non sono per nulla rassicuranti e stanno vedendo un rapido innalzamento dei casi. Solo ieri si sono sfiorati in Calabria i 700 casi. Nella nostra provincia i casi attivi sono quasi quattrocento e quello che preoccupa è che siamo passati, nell’arco di meno di una settimana, da nessun ricovero in reparto agli attuali dodici. Ieri, grazie alla sensibilità della presidente della Commissione Consiliare competente, Antonella Passalacqua, ho incontrato i componenti della stessa ed abbiamo condiviso la necessità di invitare nel continuare a tenere alta la guardia e sensibilizzare tutti in questo senso. Ci associamo a quanto detto dal sindaco nel suo messaggio augurale alla cittadinanza: vacciniamoci, utilizziamo tutte le precauzioni del caso anche e soprattutto in questi giorni di festa che debbono restare tali. L’invito, in particolare, va ai giovani: massima prudenza e responsabilità in questo periodo festivo. Non trascuriamo la nostra salute, non mettiamo a rischio quella degli altri. La battaglia è ancora lunga e solo con comportamenti responsabili possiamo vincerla.

 

 

Più informazioni su