Trasferimento uffici ed ambulatori di Crotone Corso Messina

Lettera aperta sul trasferimento degli ambulatori al Commissario Straordinario Sanità Roberto Occhiuto.

Siamo grati alla Città di Caccuri che dimostra di essere più efficiente e premurosa di tutti gli altri segnalando ai suoi abitanti, possibili utenti del Poliambulatorio di Corso Messina, tramite Facebook, il trasferimento degli uffici e degli ambulatori da Corso Messina a via Tufolo 1 Crotone. La notizia, che era da anni nell’aria, non è stata ancora comunicata ufficialmente neanche ai dipendenti stessi  che operano nella suddetta struttura. Il nostro ruolo di difesa dei “FRAGILI” ci impone di chiedere ai responsabili dell’azienda e del distretto se sono stati avvertiti tutti gli utenti che da giorno 26 in poi non si dovranno più recare a Corso Messina per la visita medica già prenotata da lungo tempo ma a Tufolo 1 e se si è provveduto a spiegare dove si trova via Tufolo 1 o se sono state piazzate indicazioni sufficienti per arrivarci, anche perché per fare una visita i cittadini/utenti che abitano nelle città limitrofe, in genere, spendono 50 euro di trasporto o benzina e regali ai parenti. Purtroppo notiamo che non sono stati neanche realizzati i parcheggi che avrebbero dovuto consentire a dipendenti e cittadini/utenti di lasciare l’automobile senza creare ingorghi e disagi in una zona già martoriata da traffico intenso e scarsità di parcheggi, come ha fatto notare a suo tempo il Comitato di Quartiere Tufolo/Farina. Questa non è la Sanità orientata ai bisogni del Cittadino/Utente che BISOGNA erogare!
Opera Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili della Provincia di Crotone