Un E-Book per i ragazzi dell’istituto”Alfieri”.

L’istituto fin dall'inizio dell’era della didattica a distanza, si è evidenziato per la tempestività e l’efficienza nel rendere docenti e studenti interconnessi e formati per intraprendere percorsi di studio alternativi e stimolanti.

Ancora una volta promotore di strategie didattiche trasversali e innovative è l’Istituto Comprensivo “Vittorio Alfieri” di Crotone, i cui studenti appartenenti alla classe II sez. E (Scuola Media), dietro interessamento della Dirigente Scolastica Antonella Romeo, in occasione della Festa dei lavoratori, seguendo quanto proposto dal Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani su tale tematica, hanno realizzato un e-book incentrato sulle tappe storiche fondamentali delle rivendicazioni e delle conquiste più significative inerenti a tale ricorrenza.

Il prodotto digitale curato dalla professoressa Ermelinda Gaetano, docente di Lettere, non solo costituisce un ottimo esempio di approfondimento storico, ma integra molteplici competenze trasversali, soprattutto per quanto concerne le metodologie digitali: l’istituto fin dall’inizio dell’era DAD si è evidenziato per la tempestività e l’efficienza nel rendere docenti e studenti interconnessi e formati per intraprendere percorsi di studio alternativi e stimolanti.

Anche i piccoli della scuola primaria, utilizzando la G-suite, hanno incominciato il proprio cammino verso l’autonomia informatica.

Avere dimestichezza con il linguaggio digitale fin dalla più tenera età consentirà di maturare l’acquisizione di una concreta cittadinanza attiva digitale, senza naturalmente trascurare i valori e gli ideali caratteristici dell’“humanitas”, imprescindibili per diventare adulti solidali e responsabili.

Infatti nella parte conclusiva dell’e-book ampio spazio viene dedicato agli operatori sanitari, simbolo dell’eroismo “vero” che, in nome dell’altruismo e della professionalità, ingaggia quotidianamente duelli contro un nemico insidioso e mortale.

Ricordiamo che le azioni realizzate sono conformi al PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) e dimostrano quanto l’Istituto Comprensivo “Vittorio Alfieri” possa essere considerato un istituto all’avanguardia con personale estremamente motivato e attento all’aggiornamento.